Una vita anticipazioni: Telmo e Mateo lasceranno Acacias 38?


C’è tanto dolore ad Acacias 38 per la morte di Lucia ma anche lo stupore causato dalle rivelazioni di Telmo che ha deciso di confessare la vera identità del padre di Mateo. Si è proprio lui il padre del figlio di Lucia e la notizia ha sconvolto tutti gli abitanti del quartiere, ancora increduli. Ma che cosa succederà nella puntata di Una vita in onda domani 9 luglio 2020? Lo scopriamo con le ultime news che arrivano da Acacias 38 e che ci rivelano proprio la trama di domani, 9 luglio 2020.

UNA VITA ANTICIPAZIONI: LA TRAMA DEL 9 LUGLIO 2020

Bellita non riesce a credere che Cinta, per tutto questo tempo, abbia potuto nascondere il fatto che fosse lei la dama del mistero. Stenta a credere che sua figlia li abbia potuti prendere in giro in questo modo ma invece è successo e la donna è molto arrabbiata….Bellita non sembra essere affatto felice di come sua figlia si è comportata e di quello che sta facendo. Pensa che se dovesse continuare così, finirebbe a fare la sgualdrina. Ed è per questo che chiede a suo marito di trovare un collegio dove rinchiuderla. Ma Josè a quanto pare non la pensa proprio come sua moglie.

Cinta promette a sua madre che non lo farà più ma ha un ultimo desiderio, quello di esibirsi per l’ultima volta.

Telmo cerca di fare il possibile per prendersi cura del piccolo Mateo ma il bambino è profondamente turbato dalla morte di sua madre. Ramon finalmente è libero di girare in quartiere senza che i vicini lo guardino pensando che abbia ucciso Celia…Ursula e Telmo intanto cercano di capire cosa sia meglio fare per il piccolo Mateo…Carmen si prepara a lasciare Acacias 38 e saluta Fabiana tra le lacrime.

Tutto questo e molto altro nella puntata di Una vita di domani 9 luglio 2020 come sempre alle 14,10 su Canale 5.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Soap Opera

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close