Beautiful anticipazioni: Thomas è vivo, Hope vede i fantasmi

Preparatevi al clamoroso colpo di scena nella puntata di Beautiful in onda domani, 11 febbraio 2021. Come vi avevano detto nelle nostre anticipazioni, la storia legata alla scomparsa di Thomas, non sarebbe durata molto. E infatti domani il figlio di Ridge comparirà di nuovo! Nel frattempo però Hope, spinta da sua madre, ha continuato a mentire. Infatti avrebbe voluto dire tutta la verità a Ridge, spiegargli dell’incidente di Thomas e dell’acido ma ha preferito non farlo. Nel frattempo si era scoperto che già la sera dell’incidente l’acido non c’era più nelle fuste, che era stato portato via. Ma Hope non lo sa e continua a credere che Thomas sia morto.

Cosa succederà adesso? Lo scopriamo con le anticipazioni che ci rivelano proprio la trama della puntata di domani, eccole per voi.

Beautiful anticipazioni: la trama di domani 11 febbraio 2021

Hope continua a credere che andrà in prigione per aver ucciso Thomas anche se mai avrebbe voluto spingerlo e farlo cadere in una vasca di acido. Ma all’improvviso succede qualcosa che nessuno si potrebbe aspettare. Dal nulla Thomas ricompare davanti a Hope che inizia a credere di avere delle allucinazioni, pensa quasi che quello che vede di fronte a lei sia il fantasma di Thomas. Ma in realtà il ragazzo è vivo e vegeto e sta benissimo. Per cui Hope non deve scontare nessuna pena, non andrà in carcere. Thomas tra l’altro non sembra neppure arrabbiato, anzi. Le fa per l’ennesima volta una dichiarazione d’amore. E coglie la palla al balzo per farle capire che anche le persone buone come lei, a volte possono raccontare delle bugie, come stava facendo in queste ore…

Molto presto quindi Ridge verrà a sapere che sua moglie gli ha raccontato una marea di cavolate e che era pronta per l’ennesima volta a mentire pur di salvare sua figlia? Se davvero Ridge scoprisse tutto, il matrimonio potrebbe andare a rotoli in maniera definitiva…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Beautiful di domani 11 febbraio 2021.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.