Beautiful anticipazioni: Thomas e Zende c’è aria di guerra

beautiful

Liam è felice che Steffy stia meglio e che abbia preso seriamente il percorso di riabilitazione. Quello che però ancora non riesce a spiegarsi è come sia stato possibile che un medico, a stretto contatto con lei, non si sia reso conto della sua dipendenza. E non ha tutti i torti il nostro caro Spencer Junior…Perchè Finn non ha fatto nulla? A quanto pare lo scopriremo solo nelle prossime imperdibili puntate di Beautiful ma come sempre iniziamo dalle anticipazioni che ci rivelano la trama della puntata di domani, 16 novembre 2021. Un nuovo episodio della soap americana ci aspetta su Canale 5 e i colpi di scena non mancheranno. Siete pronti per scoprire che cosa accadrà nelle prossime puntate di Beautiful? Partiamo dall’episodio di domani con le ultimissime da Los Angeles…

Beautiful anticipazioni: la trama di domani 16 novembre 2021

Zoe non aveva mai avuto modo di parlare con qualcuno di quello che era successo con Thomas, delle minacce che il giovane le aveva fatto e di come poi il loro rapporto si era evoluto. Lo ha fatto improvvisamente con una persona che conosceva da poco, lo ha fatto con Zende…Il giovane ha deciso di farle una promessa: non perderà di vista Thomas e lo terrà d’occhio il più possibile per evitare che le crei di nuovo problemi. Liam sembra essersi rasserenato dopo aver visto che Steffy sta meglio e che il suo percorso di riabilitazione procede molto bene. Le strade di Zende e di Thomas si stanno per incrociare in malo modo. Hope infatti ha preso una decisione importante che riguarda la sua nuova collezione. Non vuole lavorare con Thomas e glielo comunica senza troppi giri di parole. Lo stilista che sarà al suo fianco in questo nuovo progetto è Zende. Thomas non la prende proprio benissimo…

Tutto questo e molto altro nella puntata di Beautiful di domani. La soap ci aspetta come sempre alle 13,40 su Canale 5. A seguire poi, una nuova puntata di Una vita.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.