Come pulire gli specchi, risultati senza macchie


E’ bello guardarsi in uno specchio pulito senza ombra di macchie e di aloni ma quanto è difficile a volte ottenere questo risultato e quanto sembra impossibile che duri a lungo. Che si tratti dello specchio del bagno o della camera da letto o posizionato ovunque, schizzi, impronte o macchie sono sempre in agguato, per non parlare degli aloni. Pulire gli specchi in modo tale da ottenere un risultato perfetto è molto semplice, basta seguire dei semplici consigli e il risultato sarà uno specchio brillante. Vediamo come pulire gli specchi.

Se volete pulire gli specchi e restituire loro la brillantezza di un tempo la soluzione è semplice e il tempo che occorre per farlo è pochissimo.

Se lo specchio non presenta macchie e dobbiamo fare la classica pulizia quotidiana basta un panno morbido con acqua tiepida, ma il trucco è quello di asciugare poi con carta da cucina.

In presenza di macchie o aloni il tè ci viene in soccorso, anzi le foglie di tè che vanno prima scaldate e poi utilizzate con uno straccio di lana. La macchia sparirà restituendo lucentezza allo specchio.

Magari le foglie di tè non sono molto pratiche, allora versiamo in uno spruzzatore ¼ di litro di acqua con mezzo bicchiere di alcool e un mezzo bicchiere di aceto, poi poche gocce di detersivo per i piatti. Spruzziamo poco prodotto ottenuto e passiamo con un panno asciutto o carta da cucina o di giornale.

Se lo sporco è ostinato abbiamo bisogno di acqua tiepida e bicarbonato, poi asciughiamo sempre con fogli di giornale.

Ma se le macchie da eliminare sono nere utilizziamo l’olio di oliva, lasciamo agire per qualche ora e poi asciughiamo con carta di giornale.

Soddisfatti del risultato?


Leggi altri articoli di Benessere e Tempo Libero

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close