Smagliature: ecco come migliorare il loro aspetto

E’ possibile migliorare l’aspetto delle smagliature? Sicuramente sì. Sono molte le persone, sia di sesso maschile che femminile, che si ritrovano a combattere con questo problema. Purtroppo le smagliature non possono essere eliminate del tutto con nessun trattamento estetico, ma si può solo migliorarle. Vediamo innanzitutto cosa sono. Si tratta di una sorta di cicatrici che si presentano sulla pelle, causate dalla rottura delle fibre elastiche del derma. Generalmente, alla loro comparsa presentano un aspetto rossastro per poi divenire, con il tempo, bianche e quindi meno evidenti.

Le zone del corpo maggiormente interessate dalle smagliature sono la pancia, il seno, i glutei, le cosce e i fianchi. A causare l’insorgere delle tanto odiare smagliature, sono i cambiamenti fisici, come aumento e perdita di peso, soprattutto se repentina, crescita (in tal caso si manifestano a partire dall’adolescenza), gravidanza.

Ciò che si può fare quindi per cercare di rendere meno evidente questo difetto fisico? L’unico rimedio è quello di ridurre l’evidenza delle smagliature. Ciò che si può fare è ridurre la loro larghezza, migliorarne la pigmentazione e, là dove sia possibile, sollevarne la parte profonda al fine di non avvertire più le smagliature al tatto. In che modo si può agire per ottenere questi risultati? Attraverso il laser C02 di ultima generazione. Il trattamento va effettuato più volte, ma i risultati saranno evidenti fin da subito. Il laser agisce in maniera molto precisa. Si noteranno immediatamente dei benefici, e le smagliature sembreranno quasi inesistenti.

Per avere maggiori informazioni riguardo il laser C02, potete leggere le parole del Dott. Massimo Re sul sito miaestetica.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.