Idee per la progettazione del bagno: consigli per sfruttare tutte le opportunità

Ed ecco che siamo arrivati a una fase molto delicata nell’arredamento della nostra casa: la stanza da bagno. Che sia una camera da costruire ex novo o che sia una camera da ristrutturare, la nostra attenzione alle scelte, per avere un risultato al top dovrà essere massima. Sicuramente siamo avvantaggiati se per arredare il nostro bagno abbiamo a disposizione una stanza completamente nuova, da modellare secondo le nostre idee; diverso è invece se dobbiamo in qualche modo adeguarci su qualcosa che c’è già (scegliere quindi in base alle posizioni delle tubature, del punto luce ecc). In ogni caso in entrambi i casi prima di arredare la nostra stanza da bagno facciamo una rapida raccolta di idee, pensiamo a cosa desideriamo, cosa non deve mancare e cosa sogniamo da sempre e allora potremo poi realizzare la stanza dei nostri sogni. Che sia classico, moderno, elegante, spartano o chic poco importa, le idee per la progettazione del bagno sono infinite. Oggi, infatti,  giorno c’è davvero la possibilità di scegliere qualsiasi genere di stile per cui dovremmo solo armarci di pazienza, selezionare i cataloghi che preferiamo e il gioco è fatto. Una volta scelto lo stile che preferiamo iniziamo con l’arredo del nostro bagno.

 

COME SCEGLIERE I SANITARI PER ARREDARE IL NOSTRO BAGNO

Victoria Plasencia Interiorismo/homify

Nel corso degli ultimi anni le scelte in termini di sanitari sono sempre più ampie: si va dai classici sanitari a parete, per arrivare poi a quelli sospesi che sono attualmente i più utilizzati. Da non escludere anche l’opzione dei sanitari filo parete che potrebbero dare un tocco in più al vostro bagno, in base allo stile che deciderete di scegliere. Il bianco resta sempre un must, come anche la ceramica per i sanitari e per l’arredo del bagno ma in alcuni casi si può azzardare scegliendo magari qualcosa di scuro, come spesso capita se ad arredare la stanza è un rampante single in carriera (arredare casa scegliendo alcuni colori ci dice chi siamo).

Poi passeremo a doccia o vasca da bagno. Ultimamente la vasca si usa molto meno ma il tutto dipende anche dallo spazio. Se si ha una camera grande a disposizione e si sceglie di dare luce magari con delle vetrate, la vasca da bagno con idromassaggio al centro sarà la soluzione perfetta per arredare il vostro bagno ultra chic.

 

ILLUMINAZIONE ED ACCESSORI PER ARREDARE UN BAGNO

Una volta scelti i sanitari dobbiamo anche decidere come illuminare la stanza e non solo. Prima di pensare alle luci vediamo anche se nella stanza vogliamo inserire dei mobili. Nello stile moderno per esempio va molto l’idea di pensare al bagno come a una stanza di evasione, di relax che possa in qualche modo ricordare anche un angolo lettura. Assolutamente sconsigliato il genere se passate troppe ore in ufficio.

Desink.it/homify

Meglio pensare in questo caso a una grande oasi con una bella vasca idromassaggio al centro! Occhi anche alla scelta dello specchio, fondamentale per dare una marci in più al vostro bagno. E poi pensiamo anche alla praticità: scegliamo sempre gli accessori in base allo spazio che abbiamo e al posto in cui viviamo. Se ad esempio dovremo usare il bagno come zona lavanderia, allora dobbiamo essere bravi a creare anche degli spazi nascosti che ci permettano di avere lavatrice ed eventualmente anche asciugatrice a portata di mano.

Questi sono solo alcuni semplici consigli per arredare un bagno nuovo. Non abbiamo parlato di piastrelle, di pareti, di finestre, di accessori particolari, ma tutto questo, lo ripetiamo, dipende solo da voi. Dalla spesa che volete fare per arredare il vostro bagno, dal tempo che avete a disposizione, dalle idee e dallo spazio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.