Come pulire il frigorifero prima delle vacanze per evitare spiacevoli sorprese


Quando ci si accinge a partire per un periodo più o meno lungo, è bene tenere presenti alcune cose da fare in casa. Una di queste è la pulizia del frigorifero, molto importante così da non avere problemi quando si ritorna. Oggi quindi vediamo proprio come pulire il frigorifero prima delle vacanze per evitare spiacevoli sorprese. Fortunatamente i frigoriferi di ultima generazione non necessitano di essere sbrinati, a differenza dei vecchi modelli, e tutto ciò agevola non di poco il lavoro. Però se si rimane per molto tempo in vacanza è importante assicurarsi di lasciare il frigorifero vuoto e pulito, così come anche il freezer. Ecco alcuni consigli utili.

Consigli utili per pulire il frigorifero prima di partire per le vacanze estive

Agosto si sa, è un mese di partenze per molti, che finalmente possono godersi delle meritate ferie. Bisogna lasciare però la casa in sicurezza, così da evitare problemi al ritorno. Per quanto riguarda il frigorifero bisogna preoccuparsi di svuotarlo soprattutto se il viaggio dura diverso tempo. Stessa cosa vale per il freezer. Bisognerebbe non lasciare alimenti al loro interno per poi staccare anche la spina della corrente. Nel caso in cui la vacanza non duri troppo a lungo, non sarà necessario staccare la spina ma sarà sufficiente non lasciare all’interno del frigo gli alimenti che si rovinano con il tempo, così da evitare cattivi odori.

Potranno rimanere all’interno del frigorifero solo bottiglie di vino o birra, bibite chiuse, conserve, confezioni sigillate e marmellate. Se decidete comunque di pulire il frigorifero in maniera accurata prima della partenza, potete farlo in modo naturale con aceto bianco, bicarbonato e limone. Quest’ultimo si può unire al bicarbonato e un po’ d’acqua per creare una miscela dalla consistenza pastosa che servirà a pulire tutto il frigorifero con una spugnetta. Con l’aceto si possono rimuovere i cattivi odori versandone una certa quantità su uno straccio. Per evitare che l’interno del frigorifero sia maleodorante al ritorno dalle vacanze, si può lasciare una vaschetta sui ripiani con del bicarbonato al suo interno.

Conservare il latte nello sportello del frigorifero è sbagliato, ecco perché

Chi decide invece di non staccare la spina perché le vacanze non dureranno poi così tanto tempo, dovrà avere cura di lasciare le chiavi di casa a persone di fiducia così da poter intervenire nel caso in cui ci fossero cali di corrente o blackout. In via precauzionale si consiglia di mettere degli asciugamani ai piedi del frigo, che possano assorbire l’acqua nel caso di inconvenienti. Insomma, questi sono alcuni consigli utili su come pulire il frigorifero prima delle vacanze, da mettere in atto per evitare problemi spiacevoli al proprio rientro.

 

Per ricevere le ultime news di Ultime Notizie Flash direttamente su Facebook Messenger clicca qui

Commenta l'articolo