Pulizie di casa: come eliminare le tossine in modo efficace e in poco tempo


Pulizie di casa: come eliminare le tossine in modo efficace e in poco tempo

Per eliminare le tossine durante le pulizie di casa non è necessario spendere troppe ore. Infatti, l’importante è concentrarsi bene sulle zone che potrebbero nascondere delle sostanze pericolose per la salute. Dunque, ciò che conta non è quanto puliamo, ma dove stiamo pulendo. Nel nostro ambiente domestico vi sono delle sostanze che sono più dannose di altre. Ad esempio, sappiamo che i composti organici volatili possono causare problemi come mal di testa e irritazioni a diverse parti del corpo. Solitamente si trovano nei detersivi, nei tessili e nei mobili. Vengono poi rilasciati gradualmente nell’aria. Vediamo insieme i consigli per evitare di entrare in contatto con queste tossine presenti in casa.

COME ELIMINARE LE TOSSINE IN CASA: I CONSIGLI PER NON ENTRARE IN CONTATTO CON QUESTE SOSTANZE PERICOLOSE

Eliminare le tossine in una casa non richiede troppo tempo, bensì molta attenzione. Queste sostanze, a meno che ci sia una particolare sensibilità, non provocano dei disturbi immediati. Il loro accumulo nel tempo potrebbe essere nocivo per la nostra salute. Dipende molto dalla predisposizione genetica. Ma sappiamo che i composti organici volatili possono interferire con gli ormoni. Per tale motivo, è possibile che una casa sporca possa anche farci ingrassare. In particolare, è bene fare attenzione ai detersivi.

Spesso al loro interno si trovano benzene, etilene e xylene.

Al fine di evitare di contaminare l’ambiente domestico con queste sostanze bisogna utilizzare detergenti eco-friendly. Le pulizie di casa devono essere effettuate nelle zone più colpite da queste tossine. Infatti, ci sono alcune parti dell’abitazione che hanno bisogno di più olio di gomito rispetto ad altre. Molto importante è il pavimento. Prima di entrare in casa è necessario togliere le scarpe.

Ma bisogna anche prestare attenzione a elettrodomestici, interruttori della luce e maniglie. Niente di difficile: con un panno inumidito con detergenti eco-friendly. Grande nemica della salute è la muffa. Evitiamo di lasciare acqua stagnante per casa. Dunque, dopo aver lavato qualunque superficie o tessuto è necessario essere sicuri che asciughi per bene. Ma ogni quanto bisogna tenere conto di queste abitudini? Asciughiamo, ogni volta che ci laviamo, il box doccia. Puliamo sempre la cucina dopo aver cucinato ed effettuiamo una pulizia più profonda ogni 4 settimane. Per quanto riguarda la polvere, sarebbe opportuno la pulizia va effettuata una volta a settimana, ma anche ogni 3 o 4 giorni. Quando possibile, per qualche ora al giorno, apriamo le finestre per cambiare l’aria.

Pulizie di casa: come eliminare le tossine in modo efficace e in poco tempo ultima modifica: 2018-12-05T10:33:55+00:00 da rebecca

Leggi altri articoli di Casa

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close