Pulire divani, poltrone e imbottiti: le soluzioni pratiche ed efficaci


come pulire i divani

I divani, le poltrone e i pouf rappresentano sicuramente gli elementi perfetti per le zone dedicate al relax. Ma per godere al cento per cento della loro comodità, è necessario pensare alla loro pulizia e igiene. Non è, però, semplice effettuare questo lavoro su questo tipo di complimenti d’arredo. Non temete, poiché oggi abbiamo deciso di indicarvi i metodi migliori per pulire bene divani e imbottiti in modo facile ed efficace. Vediamo insieme quali sono i consigli per rendere ancora più confortevoli questi mobili.

COME PULIRE DIVANI E IMBOTTITI: LE SOLUZIONI IN BASE AL TESSUTO E ALLA STRUTTURA

In una casa è importante dedicarsi anche alla pulizia di complementi d’arredo come divani, poltrone e pouf. Ma spesso questo lavoro appare complicato, in quanto non possiamo di certo mettere il divano all’interno della lavatrice. Non c’è da temere, poiché esistono delle soluzioni in grado di effettuare questo tipo di pulizia in modo efficace e semplice.

Per quanto riguarda i divani e gli imbottiti sfoderabili, il metodo è abbastanza facile da eseguire. Basta sfoderare tutto e procedere con il lavaggio dei rivestimenti. Non dobbiamo pensare solo alla rimozione delle fodere di schienali e cuscini, ma anche delle coperture di tutta la struttura.

Sfoderate tutto e trovate l’etichetta con le istruzioni di lavaggio.

È necessario capire se è possibile lavare in lavatrice con una temperatura specifica, oppure a mano. In caso dovesse mancare l’etichetta, vi consigliamo di lavare le fodere a mano utilizzando un detergente neutro, facendo inizialmente una prova su una parte nascosta.

Invece, se volete pulire divani e imbottiti non sfoderabili vi tocca rimuovere innanzitutto tutti i cuscini. Dopo di che, passate l’aspirapolvere a bocchetta sottile per eliminare lo sporco intrappolato.

Può capitare che il vostro divano di stoffa abbia delle macchie da togliere. In questo, caso inumiditele e strofinatele utilizzando un panetto di sapone di Marsiglia. Lasciate agire per due ore e poi risciacquate con un panno bagnato.

Invece, se il vostro divano è di velluto consigliamo di utilizzare l’aceto bianco per pulirlo.

Infine, se il divano è di pelle, va pulito con un batuffolo di cotone e latte detergente. In caso è di pelle colorata, utilizzate il sapone di Marsiglia con la pelle di daino.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close