Come mantenere sempre i calzini nuovi a lungo: i consigli da seguire

come mantenre i calzini nuovi

Spesso capita che i calzini si rovinino a distanza di poco tempo dall’acquisto. Si tratta di un problema abbastanza fastidioso, ma che può essere tranquillamente evitato. Infatti, è possibile mantenere i calzini nuovi e belli anche dopo qualche tempo. Basta seguire qualche consiglio e finalmente non dovremo più indossarli in condizioni poco confortevoli. Il nostro obbiettivo è averli sempre elastici e soffici, senza pelucchi o macchie legate alle scarpe. Non solo, con questi consigli riusciremo anche evitare di scolorirli o di renderli consumati sul tallone. Se di qualità, i calzini hanno un costo, dunque sarebbe un peccato rovinarli dopo poco tempo. Oggi vediamo come prenderci cura di loro in modo efficace e semplice.

TUTTI I CONSIGLI DA SEGUIRE PER MANTENERE SEMPRE I CALZINI NUOVI E SOFFICI: REGOLE SEMPLICI ED EFFICACI

Mantenere i calzini sempre nuovi e splendenti non è difficile! Basta seguire qualche consiglio e riusciremo a tenerli intatti per molto tempo. Spesso capita di trattarli male e di buttarli ovunque. Innanzitutto, affinché siano belli e nuovi, è necessario evitare questo tipo di stress. Iniziamo a trattarli come solitamente trattiamo capi di abbigliamento delicati.

Teniamo anche conto del fatto che è consigliato usare il lavaggio a macchina a freddo. Pertanto, da ora in poi abituiamoci a non lavarli in acqua calda. Ma non solo, prima di procedere con il lavaggio, suddividiamoli per colore. Ricordiamo anche che vanno lavati sempre sia dentro che fuori, per eliminare pure il sudore. Così, la nostra pelle sarà sempre a contatto con un tessuto pulito e igienizzato. È opportuno scegliere un sapone neutro e un ciclo delicato per lavare con cura i nostri calzini. Se sono troppo sporchi, possiamo anche immergerli per mezz’ora in acqua fredda prima del ciclo. Evitiamo, però, l’ammorbidente, in quanto il suo utilizzo pare diminuisca le abilità di assorbimento dell’umidità dei calzini. Infine, per quanto riguarda il lavaggio, evitiamo quello a secco e non usiamo la candeggina.

Per mantenere i nostri calzini nuovi dobbiamo anche prestare attenzione all’asciugatura. In questo caso, è necessario appenderli ad asciugare su uno stendino. Possiamo anche utilizzare l’asciugatrice, a bassa densità di calore. Infatti, le alte temperature riducono l’elasticità del calzino. Non stiriamoli mai e teniamoli liberi all’interno del cassetto, uno sull’altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.