Come pulire gengive e dentini di neonati e bambini piccoli: i consigli per una corretta igiene orale

pulire gengive dentini neonati bambini

Come pulire le gengive e i dentini di neonati e bambini piccoli? Scopriamo quali sono alcune dritte per una corretta igiene orale nel caso dei bambini così piccoli. Spesso si sottovaluta l’importanza di tenere la bocca dei bimbi piccoli ben igienizzata, soprattutto prima che spuntino i dentini. L’igiene orale è molto importante al fine di evitare problemi alla bocca, alle gengive e in futuro ai denti, come le carie. Scopriamo quindi cosa fare per una corretta pulizia della bocca di un neonato, scoprendo come pulire le gengive e i dentini del piccolo.

COME PULIRE LE GENGIVE E I DENTINI DI NEONATI E BAMBINI PICCOLI: ECCO ALCUNI CONSIGLI UTILI

Con l’inizio dello svezzamento e dell’assunzione di cibi diversi dal latte, molti genitori si chiedono come tenere la bocca igienizzata. La cosa migliore da fare quando i bimbi sono piccoli, e magari ancora non hanno neanche un dentino, è effettuare una pulizia molto delicata con l’aiuto di una garza umida. Si possono così pulire le gengive e anche la lingua, rimuovendo eventuali residui di cibo. Si può scegliere di effettuare la pulizia del cavo orale una o più volte al giorno. In questo modo il piccolo inizierà anche ad abituarsi a pulire la bocca pian piano.

Con la garza umida si possono pulire le gengive e i dentini del neonato fino a 12 mesi. Dopodiché sarà necessario iniziare ad utilizzare lo spazzolino. Verso l’anno infatti, tendenzialmente i bambini hanno messo tutti i dentini e dunque è importante cercare di pulirli. Infatti, mangiando, il cibo si deposita tra i denti e a lungo andare si possono sviluppare le carie. Si deve dunque utilizzare uno spazzolino a setole morbide, adatto all’età, e un dentifricio che sia idoneo.

Inoltre, oltre a pulire gengive e denti dei bambini piccoli, è importante fare attenzione anche ai cibi che assumono. Se prima di dormire il bambino è abituato a bere latte e miele, è fondamentale che dopo averlo fatto si lavi i dentini con l’aiuto di mamma e papà. Limitare nel complesso l’assunzione di cibi zuccherati fa bene sia alla bocca che all’organismo in generale, nonché allo sviluppo di abitudini alimentari corrette.

Insomma, oltre a sapere come pulire gengive e denti di neonati e bambini piccoli, è anche importante insegnare loro, pian piano, che tenere la bocca pulita è davvero molto importante. Si può dunque creare un rituale prima della nanna, e anche del risveglio, in cui la pulizia della bocca ha un ruolo fondamentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.