Giorgia Wurth a Verissimo parla di Fausto Brizzi e delle molestie nel mondo dello spettacolo


Una nuova puntata di Verissimo ricca di ospiti andrà in onda il 4 maggio 2019. Ma questo pomeriggio, visto che come saprete il programma di Canale 5 è registrato, sono già arrivate le anticipazioni che ci rivelano quello che è successo nello studio di Silvia Toffanin. Tra gli ospiti della puntata di domani, anche la bravissima attrice Giorgia Wurth che, tra le altre cose, parlerà di Fausto Brizzi. Giorgia ha avuto una relazione con il regista accusato di aver molestato delle ragazze ( accusa che è finita con una assoluzione per il regista). Nel programma di Canale 5, l’attrice de Le tre rose di Eva racconterà quello che è il suo punto di vista sui fatti accaduti e non solo. Frequentando il mondo dello spettacolo da anni, racconterà anche quello che è successo a lei.

GIORGIA WURTH A VERISSIMO: IL SUO COMMENTO SUL CASO FAUSTO BRIZZI

Ecco le parole di Giorgia Wurth:

Ho un’idiosincrasia per i processi mediatici, non sopporto quando un processo viene fatto in tv. Penso che esistano delle sedi opportune per farlo. Penso anche che sia giusto che una donna che subisce o che ritiene di aver subito determinati abusi debba denunciare e dovrebbe poterlo fare anche dopo i sei mesi che prevede la legge italiana. Questo però esula dal caso Fausto Brizzi sul quale si è espresso un giudice che ha archiviato la cosa perché il fatto non sussiste”.

L’attrice ha spiegato che non vuole entrare nel merito ma che si dovrebbe sempre tenere in considerazione anche del fatto che in questa famiglia c’era anche una bambina molto piccola che, a prescindere da come i fatti sono finiti, magari in futuro avrà modo di leggere delle cose poco piacevoli su suo padre. Giorgia sottolinea come questa vicenda abbia causato la distruzione di una famiglia.

Credo che anche alle ragazze coinvolte non abbia fatto bene questo processo mediatico, perché non mi pare che siano state tutelate. Vedevo della morbosità e la morbosità ha sempre una valenza negativa. In quel periodo  stavo per partorire e stavo male sia per le ragazze, sia per questo procrastinare, sembrava una soap opera a puntate, dove c’era il ‘Toto nome’. Mi spiaceva più che altro per la bambina e anche per la mamma di Fausto, Alba, che adoro”.

La conduttrice ha quindi chiesto a Giorgia se anche lei abbia subito delle pressioni, delle molestie o delle proposte. La Wurth ha risposto:

 “Certo, ma sono abbastanza grande e vaccinata per sapermi difendere. Magari quando sei molto più giovane o non hai filtri è più difficile difendersi, però, bisogna anche dire che ci sono donne disposte a tutto pur di arrivare. Non mi sento di dire che tutti gli uomini, tutti i registi, sono dei mostri e le donne sono tutte vittime, perché non è così, è difficile generalizzare”.

L’intervista integrale nella puntata di Verissimo in onda il 4 maggio 2019 su Canale 5.

Leggi altri articoli di News spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close