Chi veste Chiara Ferragni a Sanremo 2023: svelati gli stilisti

Quali sono le cose di moda che Chiara Ferragni ha scelto per Sanremo 2023? Svelati tutti i dettagli
chiara ferragni brand sanremo 2023

Che cosa indosserà Chiara Ferragni a Sanremo? Quali sono le maison scelte dalla co-conduttrice di Sanremo 2023? Chi sono i designer che Chiara ha scelto per le due serate al festival? Mancano ormai solo tre settimane alla prima puntata del Festival di Sanremo e poche ore fa Chiara Ferragni sui social ha rivelato i brand che ha scelto. Gli stilisti che vestiranno Chiara Ferragni sono due. In realtà lei li ha definiti dei veri e proprio designer che si dedicheranno alle creazioni in esclusiva, un po’ come era successo per il suo matrimonio e anche per altre occasioni in cui Chiara aveva indossato qualcosa di unico. I follower di Chiara sembrano conoscerla molto bene visto che hanno indovinato: a vestire Chiara Ferragni sarà per una serata Maria Grazia Chiuri, direttore creativo di Dior. Quindi il primo brand scelto dalla Ferragni è appunto Dior. La co-conduttrice scenderà dalle scale di Sanremo indossando abiti creati su misura per lei da Maria Grazia Chiuri e da tutta la squadra creativa di Dior, come era successo per il matrimonio dell’imprenditrice con Fedez. La seconda casa di moda è Schiaparelli con degli abiti anche in questo caso, disegnati apposta per l’occasione. L’imprenditrice digitale si è detta più che emozionata e non vede l’ora di poter condividere con i suoi fan i dettagli. E noi invece ci prepariamo alle critiche, che saranno tante e alle polemiche che travolgeranno Chiara. Non mancheranno, di questo siamo più che convinti. Anche se indossasse l’abito più bello del mondo, qualcuno avrebbe qualcosa da ridire e succederà.

Maria Grazia Chiuri e Dior la prima scelta di Chiara Ferragni per Sanremo 2023

Maria Grazia Chiuri inizia a lavorare con le migliori case di moda 30 anni fa: nel 1989 da Fendi, dove partecipa alla creazione della celebre Baguette bag e ingaggia il designer Pierpaolo Piccioli nel suo reparto. Nel 1999 Valentino Garavani recluta personalmente Maria Grazia e Pierpaolo da Valentino e insieme realizzano diversi accessori come occhiali e borse per la casa d’alta moda; nel 2003 la coppia inizia a gestire la direzione creativa della collezione Red Valentino. Nel 2008 Chiuri e Piccioli vengono nominati vice-direttori creativi di Valentino, supervisionando l’intera direzione artistica del marchio compresi l’abbigliamento femminile, maschile e Haute Couture; nel 2015 entrambi ricevono il premio CFDA International Award per le loro realizzazioni. Nel luglio 2016 Maria Grazia viene nominata direttrice creativa di Dior.

Chiara Ferragni in Schiaparelli a Sanremo 2023

E’ Elsa Schiaparelli a fondare la maison di moda. Erano gli anni in cui a Parigi tutti parlavano di Chanel ma le creazioni di Elsa Schiaparelli, non sono mai passate inosservate. Oggi è Daniel Roseberry, il designer che è riuscito nell’ardua impresa: rendere cool, portabili e desiderabili i capi e gli accessori che, sebbene rivisitati, portano in sé il DNA degli Anni Trenta. Chiara Ferragni ha scelto di indossare questi abiti che spesso sembrano essere delle ver e proprie opere d’arte. Pochi giorni fa aveva mostrato sui social un paio di stivali con una zeppa di quasi un metro, forse non troppo adatte per le scalinate di Sanremo ma non è detto che Chiara le farà, potrebbe stupirci con effetti speciali. Lady Gaga ha lasciato tutti senza parole per eleganza e stile indossando gli abito della maison Schiaparelli forse la Ferragni farà lo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.