Misure restrittive rigide fino al 12 aprile e poi nuove misure fino al 18: il lento ritorno alla “normalità”