Incendi Australia: tutte le modalità per aiutare la popolazione e gli animali


incendi australia

Gli incendi in Australia stanno tenendo tutto il mondo con il fiato sospeso per questo in molti si interrogano sulle modalità per aiutare la popolazione e gli animali. L’Australia brucia ormai da settembre e i danni sono davvero enormi per l’ecosistema. Tra gli abitanti si contano 25 morti ma il bilancio delle vittime, per quel che riguarda gli animali, è davvero terribile. Si parla di un miliardo di esemplari deceduti a causa degli incendi, stando alle stime del Wwf. Ma non finisce qui, perché gli incendi in Australia hanno portato alla perdita della casa per migliaia di persone. Milioni di ettari di terreni sono andati in fumo e con essi tutta la bellezza dell’Australia, ambiente unico nel suo genere in tutto il mondo. Guardando le immagini di devastazione che arrivano da questo meraviglioso Paese ci si sente inutili, ma bisogna sapere che anche da lontano è possibile dare il proprio contributo, anche piccolo. Scopriamo perciò come fare per aiutare la popolazione e gli animali dell’Australia a superare questo tremendo momento.

Incendi Australia: come dare il proprio contributo per aiutare la popolazione e gli animali a rischio estinzione

Le immagini dell’Australia che brucia sono un colpo al cuore a livello mondiale. Vedere le persone in difficoltà, che fuggono dalle fiamme, è uno spettacolo davvero struggente. Eppure in questa devastazione c’è tantissima umanità. Sono molte le immagini di persone che salvano gli animali gettandosi tra le fiamme e cercando di salvare questi esemplari, molti a rischio estinzione. Un patrimonio per tutto il mondo, che bisogna cercare di salvare con le unghie e con i denti.

Ma come fare per aiutare la popolazione e gli animali anche da lontano? E’ possibile? Da tutto il mondo è possibile fare delle donazioni alla Croce Rossa Australiana, ma anche al movimento evangelico Esercito della Salvezza. Proprio da questi enti sta arrivando un grande supporto alle popolazioni ma anche ai soccorritori, con pasti e riparo dagli incendi. Altro modo per aiutare l’Australia è quello di dare il proprio contributo ai Vigili del Fuoco del Nuovo Galles del Sud. E’ proprio questa una delle aree maggiormente colpite dagli incendi. Inoltre, tramite la loro raccolta, è possibile fornire il proprio aiuto alle famiglie di due vigili del fuoco che hanno perso la vita a causa degli incendi.

Non finisce qui, in prima linea, per aiutare le famiglie e soprattutto i bambini, c’è Save the Children, con i suoi centri di supporto. Anche in questo caso si può dare un contributo. C’è poi una raccolta fondi online aperta dall’attrice australiana Celeste Barber su Facebook. In alternativa ci sono moltissime raccolte aperte su Gofundme, reperibili in un’unica pagina.

L’allarme riguarda però anche la fauna dell’Australia, devastata dagli incendi. Attraverso l’organizzazione no profit Wires, è possibile effettuare donazioni per salvare gli animali. Sempre in questa direzione vanno le donazioni al Koala Hospital che si trova nel Nuovo Galles del Sud, a Port Macquarie.

Leggi altri articoli di Dal Mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close