Coronavirus i dati dal mondo: negli Usa oltre 20mila nuovi contagi in sole 24 ore


Mentre l’Italia si prepara alla sua fase 3, e forse l’ha già iniziata, con la speranza che nelle prossime settimane anche le regioni più colpite dal coronavirus, possano avere 0 contagi, nonostante le riaperture, nel mondo lo scenario è totalmente diverso, soprattutto negli Usa e in America Latina dove l’ondata di contagi non sembra esaurisi. Al 5 giugno 2020, sono quasi 6 milioni e 800mila i casi confermati di Coronavirus nel mondo. Il bilancio delle vittime ha quasi raggiunto quota 400mila. Gli Stati Uniti continuano a rimanere il Paese più colpito con quasi 2 milioni di contagi e 110mila vittime. Seguono il Brasile e la Russia.

Begli Usa tra l’altro, dopo la morte di George Floyd e le migliaia di proteste in tutti gli Stati, le settimane di lockdown sembrano esser state vanificate. Nelle ultime ore c’è stato un picco di contagi che durerà ancora, quasi certamente per giorni, visto che migliaia di persone continuano a riversarsi in strada. E purtroppo le immagini che arrivano dall’America lasciano anche pensare che le proteste andranno avanti e che la situazione potrebbe esplodere da un momento all’altro.

Da non sottovalutare anche quella che è attualmente la situazione in India. Con 236.657 casi totali, l’India ha superato l’Italia per numero di contagi. Nelle ultime 24 ore il Paese ha avuto un picco di infezioni, quasi 10mila in una sola giornata. 

CORONAVIRUS NEGLI USA: IN SOLE 24 ORE ALMENO 20MILA NUOVI CONTAGI

Il dato che arriva questa mattina non lascia pensare a nulla di buono. Nelle ultime ore infatti negli Usa si sarebbero registrati 20 mila nuovi contagi. Come sottolinea il New York Times sulla base dei dati della John Hopkins University, è almeno il secondo giorno in cui i casi crescono oltre la soglia dei 20 mila, dopo che lo scorso giovedì sono stati rilevati 21.614 positivi. E purtroppo la sensazione è che nelle prossime settimane, visto tutto quello che è successo in queste ore, la soglia dei 20 mila nuovi contagi possa essere facilmente superata e questo significa che siamo bel lontani da immaginare che il coronavirus sia stato debellato.

CORONAVIRUS LA SITUAZIONE IN AMERICA LATINA

Oltre a quello che succede negli Usa, da non sottovalutare la situazione in America Latina. Ci sono stati 84.163 nuovi contagi nell’intera America Latina nelle ultime 24 ore ( quelli registrati ufficialmente), per un totale di 1.238.101 casi, e 2.851 morti, in tutto 62.195. A incidere sono innanzitutto i casi in Brasile, dove i contagiati nell’ultimo giorno sono stati 30.830, per un totale di 645.771, e le nuove vittime poco più di 1.000, con 35.026 decessi in totale legati alla pandemia.

Il secondo Paese più colpito nel continente sudamericano è il Perù con 187.400 casi e 5.162 vittime, seguito dal Cile con 122.499 positivi e 1.448 decessi.

Leggi altri articoli di Dal Mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close