Vendola e le foto che lo ritraggono nudo: “Cinismo dei berluscones è senza limite”

vendola nudo

Da qualche tempo girano sul web foto di un Nichi Vendola nudo, in spiaggia, assieme ad altri giovani come lui. Le immagini sono vecchie una trentina d’anni. Eppure, lunedì scorso, Il Giornale le ha sbattute in prima pagina.

Il governatore della Puglia non si stupisce più di tanto e al quotidiano la Repubblica confessa: il metodo adottato nei miei confronti è lo stesso di quelli di quelli usati con Boffo, Mesiano, Mercegaglia, Boccassini e altri che hanno criticato il premier.

Ma quale è la ragione degli attacchi dei quotidiani di destra? Nichi Vendola non ha alcun dubbio. “L’equiparazione – ha detto il leader di Sinistra e Libertà. – Berlusconi non è pulito ma siamo tutti luridi, tutto è contaminato. Sono paradossali nei loro salti logici: fanno contemporaneamente delle mutande la loro bandiera e vogliono mettere i braghettoni seicenteschi alle domande più difficili: sulla sessualità, sull’affettività, sulla vita e la morte. Il loro cinismo è senza limiti. E la battuta omofoba o razzista o sessista esce dal recinto privato del maschilismo berlusconiano per solleticare l’Italietta del basso ventre”.

Secondo Vendola, comunque, non si può fare nessun tipo di paragone tra le immagini di 32 anni fa e ciò che succede nelle ville del premier: “Quando ho visto la mia foto sul Giornale ho provato molta tenerezza. Ho pensato a quegli anni, a cosa è stato scoprire poco a poco la politica, il mondo e la mia corporeità. Mi dispiace per Sallusti: la foto virtuale di Berlusconi nel suo harem di escort, stelline vogliose di carriera, adolescenti in cerca di scorciatoie non può essere comparata alla foto di un corpo nudo che passeggia sulla spiaggia durante un campeggio naturista”.

2 responses to “Vendola e le foto che lo ritraggono nudo: “Cinismo dei berluscones è senza limite”

  1. Nice post. I study one thing more challenging on different blogs everyday. It should all the time be stimulating to read content material from other writers and apply somewhat something from their store. I’d desire to make use of some with the content on my blog whether you don’t mind. Natually I’ll provide you with a link on your net blog. Thanks for sharing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.