Silvio Berlusconi regala un’altra figuraccia

Silvio Berlusconi continua a far chiacchierare con le sue vicende personali, ragion per cui ad oggi, fà notizia la sua telefonata “molto particolare” ad un congresso che si è tenuto in occasione di un Convegno organizzato in Calabria, per la consegna di alcune borse di studio ad alcuni giovani studenti.

Fin qui non ci sarebbe nulla da meravigliarsi se invece scopriamo che la telefonata, che avrebbe dovuto avere l’intento di formulare “un saluto da parte del governo rivolto ai giovani”, in realtà si è svolta a convegno già concluso. Infatti quando Berlusconi telefona, il convegno si era concluso già da qualche tempo, tant’è vero che in quel momento all’interno della Sala Congressi, vi erano solamente i tecnici che erano intenti nello smontare gli impianti audio e le telecamere del Tg3. Pare che ad accogliere la telefonata sia stato lo stesso organizzatore della Convegno, Francesco Nucara che per far fronte a questa “telefonata particolare”, passa la parola all’ avvocato della Fondazione Jhonn Motta, nonchè promotrice dell’incontro. I due non “avvisano” il premier del convegno già concluso, per cui Berlusconi ignaro di tutto prosegue “vivacemente” la sua telefonata esclamando “Viva gli Stati Uniti d’ America…Viva la Calabria..Viva l’ Italia”.

Insomma si tratterebbe davvero di una “figuraccia” la sua, a tratti divertente e ad altri potremmo dire imbarazzante, se consideriamo che il tutto è stato prontamente videoregistrato dalle telecamere del Tg3 che opportunamente erano rimaste accese per videofilmare l’ accaduto. Dunque per questo governo le “figuracce” non si risparmiamo, se consideriamo le ultime vicende circa le reazioni di Brunetta dinanzi ai precari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.