Huffington Post supera il New York Times

Huffington Post supera il New York Times. L’ennesima conferma arriva di domenica, l’informazione dietro compenso su internet non piace, e di conseguenza si cercano alternative. Due BIG del settore americano ne sono la prova, il primo si chiama The Daily progetto ambizioso, nato solo per gli utenti iPad, che con un costo di 1$ a settimana, permette di leggere tutte le news del giorno, con una grafica incredibile e delle firme editoriale valutate per milioni.

Il The Daily non convince per il numero di abbonati, considerando che il progetto costa 250 mila dollari a settimana, non è un fallimento ma poco ci manca.

Il secondo è nientemeno che il New York Times, il re incontrastato dell’informazione americana, sia per numero di vendite di giornali, sia per visualizzazioni online.
Anche esso stanco di offrire informazione gratuita online, di fronte alla spesa da sostenere ha imposto un pagamento per visualizzare news.
La differenza è però netta, il The Daily pretende 1 dollaro ogni settimana, mentre il New York Times forte del suo nome pretende minimo 15 al mese.

Il sorpasso arriva dall’autorevole The Huffington post che supera il New York Times dopo anni, con ben 35,6 milioni di contatti, contro i 32 del suo avversario.
Il giornale, diventato famoso per l’enorme appoggio alla campagna elettorale di Obama, è riuscito nel sorpasso del suo diretto rivale, con una semplice mossa: continuare sulla strada dell’informazione gratuita !

Quello che invece supera tutti, è Yahoo News, con 90 milioni di contatti è il re americano dell’informazione digitale.

Ennesima prova che l’informazione su internet piace leggerla in maniera gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.