E’ caccia all’uomo Firenze: duplice omicidio vicino la stazione Santa Maria Novella


Notizie flash– Si apre nel sangue la mattinata di Firenze con la notizia di un duplice omicidio. E’ successo poche ore fa e le agenzie stanno battendo in questi minuti la news. E’ caccia all’uomo: un duplice omicidio nel capoluogo toscano a pochi passi dalla stazione di Santa Maria Novella. L’uomo avrebbe ucciso due persone ma ci sono indiscrezioni in merito alla presenza di una terza persona che, secondo quanto si apprende da fonti giornalistiche, si sarebbe salvata gettandosi dalla finestra. Non sappiamo quali siano adesso le condizioni di salute di questa persona che, nel tentativo di sfuggire all’assassino, si è gettata dalla finestra dell’abitazione.

Da quanto appreso i carabinieri starebbero cercando un uomo che si sarebbe dato alla fuga. Tutto sarebbe accaduto in un appartamento in via Fiume, strada a due passi dalla stazione centrale di Santa Maria Novella.

Il duplice omicidio sarebbe avvenuto questa mattina a Firenze poco dopo le 7. Al momento non è stata diffusa nessuna informazione in merito all’identità delle due vittime. Nessuna notizia neppure sul motivo di questo atroce omicidio dal quale lo ricordiamo, una terza persona si è salvata gettandosi dalla finestra.


Leggi altri articoli di Ultimissime

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close