Il mistero della scomparsa di Salvatore Mannino: ritrovato in Scozia non parla più neppure italiano


Il mistero della scomparsa di Salvatore Mannino: ritrovato in Scozia non parla più neppure italiano

La prima volta il suo appello, la moglie di Salvatore Mannino, lo ha lanciato a Chi l’ha visto, con il timore che suo marito vedendolo non prendesse molto bene la sua decisione. Ma la donna era preoccupatissima e anche i figli di Salvatore volevano risposte. L’imprenditore infatti è scomparso nel nulla senza lasciare tracce, solo un misterioso enigma da risolvere, un bigliettino sul quale si è scoperto, dopo la soluzione, l’uomo aveva chiesto di scusarlo. Oggi questa storia ha un lieto fine ma il mistero resta. Salvatore Mannino, grazie ai tanti appelli della moglie in tv, è stato ritrovato. E’ in Scozia, in un ospedale. Ma ci si chiede come mai sia arrivato in quel posto: da che cosa scappava, da chi scappava? Sui computer di Salvatore erano state fatte delle ricerche: era chiaro che l’uomo cercasse di fuggire da Lajatico ( siamo in provincia di Pisa). Ma perchè lo voleva fare e perchè lo ha fatto?

LA STORIA DI SALVATORE MANNINO SCOMPARSO DA LAJATICO E RITROVATO IN SCOZIA: LE ULTIME NOTIZIE 

Al momento le risposte non possono arrivare da Salvatore: le ultime notizie infatti ci rivelano che l’uomo ha una perdita di memoria che potrebbe essere solo momentanea.

Non sa nulla, non ricorda nulla e non può spiegare i motivi per i quali si trova in Scozia.

Ma c’è una cosa ancora più curiosa: l’uomo non sa parlare in italiano. Comunica infatti solo con un inglese scolastico. Si tratta di un trauma che Salvatore ha subito? Forse sa qualcosa che non dovrebbe sapere e il suo cervello si rifiuta di comunicare in italiano?

La famiglia di Salvatore ha sempre sostenuto che il Mannino, nelle ultime settimane prima della scomparsa, fosse molto strano quasi pensasse che qualcuno stesse spiando la sua famiglia. Era sospettoso e sua moglie ha sempre creduto che fosse andato via per salvare i suoi familiari da una qualche minaccia. Ma da chi o da cosa?

L’imprenditore era stato soccorso in stato confusionale mentre era a terra nella cattedrale di Sant’Egidio e poi trasferito in ospedale della città scozzese dove è rimasto ricoverato per alcuni giorni prima che le autorità riuscissero a identificarlo e a rintracciare i familiari. Non è però ancora stato chiarito in che modo l’uomo possa avere raggiunto la Scozia. Un giallo che resta quindi ancora aperto.

Leggi altri articoli di Ultimissime

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close