Cotto e Mangiato, ricette Benedetta Parodi: torta sbriciolata ricotta e cioccolato

La ricetta scelta per voi dalla cucina di Cotto e Mangiato di Benedetta Parodi è un dolce tra i più noti ma che pochi riescono far bene: la torta sbriciolata. Tutti ne avete sentito parlare ma pochi si azzardano a prepararla e invece le ricette di Cotto e Mangiato e i suggerimenti di Benedetta Parodi vi rivelano che è un dolce goloso davvero facile e veloce anche per chi ha poca esperienza. Fondamentale conoscere la giusta quantità degli ingredienti, ottenere la giusta farcitura e lavorarla come descritto di seguito.

Cotto e Mangiato, le altre ricette di Benedetta Parodi

Torta sbriciolata ricotta e cioccolato

Ingredienti per la base e la copertura della sbriciolata

300 gr di farina, 180 gr di burro fuso, 1 uovo, 100 gr di zucchero, 1 pizzico di sale, 1 bustina di lievito, 1 bustina di vanillina.

Ingredienti per la farcitura

500 gr di ricotta, 150 gr di zucchero, 100 gr di cioccolato fondente.

Preparazione

In una ciotola uniamo la farina, lo zucchero, il lievito, la vanillina e un pizzico di sale. Mescoliamo il tutto e aggiungiamo il burro fuso ma non caldo e l’uovo intero. Adesso è il momento più delicato perché dobbiamo impastare con le mani ma senza stringere il composto e con le dita allargate, facendo in modo di ottenere un impasto sbriciolato.

Foderiamo una teglia da forno con la carta da forno e mettiamo uno strato di impasto a briciole, poco più della metà di quello preparato.

Nel frattempo prepariamo la farcitura mettendo in un’altra ciotola la ricotta, lo zucchero e il cioccolato a pezzetti. Amalgamiamo bene e versiamo il tutto sulla base della torta.

Ricopriamo con l’impasto rimasto ma sempre mantenendo la forma delle briciole. Mettiamo in forno già riscaldato a 200° per almeno 30 minuti.

 

One response to “Cotto e Mangiato, ricette Benedetta Parodi: torta sbriciolata ricotta e cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.