Ricette di Capodanno di Benedetta: zuccotto di ziti (video)

Proseguiamo con le ricette del menù buffet di Capodanno di Benedetta Parodi e dopo la spuma di tonno prepariamo il primo piatto zuccotto di ziti. I menù di Benedetta ci propongono un tipo di pasta che in genere non utilizziamo per timballi e zuccotti. Tutto contribuisce a rendere speciale il cenone o il pranzo di Capodanno. Originale l’idea di preparare un buffet invece delle solite lunghe ore passate a tavola. Così resta il tempo per giocare e sistemare casa forse diventa anche più semplice perché possiamo preparare tutte le ricette de I menù di Benedetta con largo anticipo.

I menù di Benedetta, clicca qui per vedere le altre ricette di Benedetta Parodi

Lo zuccotto di ziti

Ingredienti

350 gr di ziti, olio, 1 scalogno, 50 gr di pancetta dolce, 200 gr di broccoletti lessi, sale, pepe, burro, pangrattato, 1 uovo, acqua, 1 mozzarella, 250 gr di besciamella, 2 manciate di parmigiano.

Preparazione zuccotto di ziti

Cuociamo in abbondante acqua salata gli ziti, li scoliamo, li passiamo sotto l’acqua fredda e li condiamo con l’olio. In padella rosoliamo lo scalogno affettato con pancetta e broccoli lessati, saliamo e pepiamo. Imburriamo la teglia da forno e la spolverizziamo con pangrattato, mettiamo sul fondo la carta forno. In una ciotola sbattiamo l’uovo con un po’ di acqua e passiamo in questo composto gli ziti con cui rivestiamo la teglia. In una ciotola affettiamo gli ziti restanti e la mozzarella, aggiungiamo la besciamella, i broccoli, il parmigiano, amalgamiamo e farciamo lo zuccotto. Concludiamo con gli ziti come abbiamo fatto con la base e spolverizziamo con pangrattato, parmigiano e qualche fiocchetto di burro. Mettiamo in forno per 30 minuti a 180° poi lasciamo riposare prima di tagliare.

Clicca qui per vedere il video della ricetta

Fonte foto: La7.it

One response to “Ricette di Capodanno di Benedetta: zuccotto di ziti (video)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.