Angelina in cucina, la ricetta mini cupcakes con panna e cioccolato


Angelina in cucina, la ricetta mini cupcakes con panna e cioccolato

Eccomi di nuovo con voi, nella nostra rubrica Angelina in cucina, per proporvi questa volta una ricetta per le vostre merende estive, fresca e veloce. Si tratta di mini cupcakes con panna ricoperti al cioccolato accompagnati da un buon latte di mandorla freddo con cubetti al caffè. Ma andiamo con ordine. Per preparare i vostri mini cupcakes vi occorrono: una teglia da 12 cupcakes foderata con i pirottini di carta, 120 grammi di burro a temperatura ambiente, 120 grammi di farina 00, 2 uova a temperatura ambiente, un cucchiaino di lievito in polvere per dolci, un pizzico di sale, 120 grammi di zucchero ed una bustina di vanillina.
Per la copertura al cioccolato: 300 grammi di cioccolato fondente. E passiamo ora alla preparazione.

Procedimento: Lavorate il burro con lo zucchero fino a che avrete ottenuto una bella crema omogenea. Fatto questo continuate a sbattere aggiungendo uno alla volta le uova e alla fine il pizzico di sale. Aggiungete poi in ultimo la farina, il lievito e la vanillina setacciandoli e mischiate tutto insieme. Trasferite il composto nei pirottini in egual misura aiutandovi, se volete, con un dosatore per gelato, ed Infornate a 180 gradi per circa 20 minuti. Quando saranno cotti, lasciate che si raffreddino completamente.

A parte montate 300 ml di panna liquida per dolci che avrete zuccherato un pochino a piacimento.

Montatela a neve abbastanza ferma e aiutandovi con una tasca da pasticcere andate a mettere la panna sopra ogni cupcakes. (Se non avete la tasca da pasticcere potete prendere un sacchetto per surgelare i cibi, riempirlo e tagliare un angolino al fondo).

Mettete in freezer per circa un’ora.

Passato questo tempo estraete i cupcake dal freezer e immergeteli a testa in giù nel cioccolato che avrete precedentemente fatto fondere e lasciato raffreddare un pochino, deve essere tiepido. Lasciate scolare per bene il cioccolato in eccesso e rimetteteli in freezer per circa mezz’ora. Ripetete l’operazione 2 o 3 volte, per ottenere uno strato di cioccolato più o meno spesso a seconda dei vostri gusti. Rimettete in freezer e tirateli fuori solo mezz’ora prima di servirli. Potete accompagnare queste delizie con un bel bicchiere di latte di mandorla, che trovate facilmente in tutti i supermercati, nel quale avrete messo dei cubetti di ghiaccio fatti con il caffè. Una merenda da leccarsi i baffi!

Questo è il risultato:

 

 

Vi ricordo che potrete trovare altri consigli di cucina e per la vostra casa sulla mia pagina Facebook: Angelina in cucina.

Vi aspetto!
Buon weekend.

Angelina

Leggi altri articoli di Cucina e Ricette

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close