Ricette senza glutine: treccione alla golfetta

Oltre alle ricette dolci senza glutine le ormai esperte Anna ed Antonella di Deliziosamente senza spesso propongono anche deliziose ricette rustiche senza glutine. Tra queste ci ingolosisce tanto la ricetta del treccione alla golfetta. Una golosità ottima non solo da mangiare ma anche da vedere, perfetta da proporre in tante occasioni, un’idea eccellente anche per delle festicciole per grandi o bambini. Le tre parti della treccia sono tutte ripiene di formaggio e salame, ma l’intera ricetta la scoprite leggendo il seguito. Noi ci limitiamo a suggerirvi di aggiungere il treccione alla golfetta nelle ottime ricette senza glutine di Anna e Antonella, perché sono loro le prime ad essere molto esigenti nella preparazione delle loro delizie. Vediamo quindi quali ingredienti sono necessari e la facile preparazione.

Ricette senza glutine

Treccione alla golfetta

Ingredienti ovviamente senza glutine

550gr di farina,  mix per pane, 60gr di olio d’oliva, 10gr di zucchero, 10gr di sale, 1 lievito di birra, 200 gr di latte tiepido, 1 uovo, 1 tuorlo da spennellare.
Per il ripieno: salame golfetta e sottilette.
Preparazione
Sciogliere il lievito con il latte tiepido in una ciotolina. in una ciotola grande mettere la farina, l’olio, lo zucchero, il sale, l’uovo e iniziando ad impastare aggiungere il latte con il lievito fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Viene ancora meglio se potete farlo nella macchina per il pane. Lasciare lievitare per 2 ore.
Stendere l’impasto sul piano di lavoro e tagliarlo in tre strisce, farcire le tre strisce con il salame e la sottiletta e arrotolarle su se stesse sigillando bene i bordi. Formare una treccia con le 3 strisce ottenute. Lasciarla lievitare altri 30 minuti. Spennellarla con il tuorlo sbattuto e infornarla per 30 minuti a 200° in funzione forno ventilato.

 

Fonte: Deliziosamente senza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.