Come si fanno le melanzane sott’olio?

Come si preparano le melanzane sott’olio? Come si fa questa gustosa conserva che non può mancare in casa? La ricetta delle melanzane sott’olio è facile ma ognuno apporta qualche variazione. Vi suggeriamo come preparare le melanzane sott’olio in modo classico. Il risultato sarà perfetto se seguirete tutti i consigli. Vediamo come di fanno le melanzane sott’olio.

Ricette gustose

Melanzane sott’olio

Ingredienti

500 ml di melanzane, 500 ml di aceto, 500 ml di vino, 500ml di acqua, olio di oliva, origano essiccato tritato, 2 spicchi di aglio, sale q.b., peperoncino se piace

Preparazione

Sterilizziamo i barattoli e i tappi portandoli a bollore l’acqua e lasciandoli sul fuoco per 30 minuti. Lasciamo poi asciugare completamente su un canovaccio pulito.

Laviamo le melanzane ed eliminiamo le estremità.

Tagliamo a fette spesse mezzo cm e mettiamo in uno scolapasta alternando uno strato di melanzane e uno di sale.

Copriamo con un piatto e mettiamo su un peso.
lasciamo così anche per una notte.

Poi sciacquiamo le melanzane sotto l’acqua fresca, strizziamo con delicatezza e adagiamo su un canovaccio pulitissimo.

Nella pentola versiamo l’acqua, il vino, l’aceto e il sale. Appena bolle aggiungiamo le melanzane alzando la fiamma. Facciamo cuocere 5 minuti.

Togliamo dal fuoco e scoliamo. Facciamo asciugare le melanzane tra due canovacci pulitissimi.

Quando sono asciutte le disponiamo nei barattoli sterilizzati alternando due strati di melanzane con pezzettini di aglio, peperoncino e origano aggiungendo ogni volta olio di oliva.

L’ultimo strato lo copriamo con abbondante olio evitando i vuoiti d’aria.

Chiudiamo i barattoli ermeticamente e conserviamo in un luogo asciutto, fresco e buio.

Il consiglio è di utilizzare i tappi di sicurezza, quelli che si rigonfiano verso l’esterno se nel barattolo si formano gas. In questo caso buttate tutto così come in caso di muffe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.