I vizi e le delizie di Sara: tronchetto di meringa alle noci

Ciao! Adoro il periodo pre-natalizio e voi? Siamo tutti presi nei preparativi della grande festa, e quella che vi propongo oggi è una ricetta davvero perfetta per il dessert di Natale. Si perché nell’aspetto ricorda il classico tronchetto, ma vi assicuro che il tronchetto di meringa alle noci è 1000 volte più buono! Inoltre, se volete avvantaggiarvi, potreste addirittura prepararlo in anticipo e congelarlo le sue caratteristiche rimarranno invariate.

Ricette Sara Solimes

Tronchetto di meringa alle noci

Ingredienti per una teglia di circa cm 25×35, che sviluppano un tronchetto di circa 10-12 porzioni:

–         200 gr di albumi (gli albumi di circa 5 uova grandi);

–         220 gr di zucchero di canna;

–         2 cucchiai di maizena;

–         40 gr di gherigli di noci tritati grossolanamente;

–         250 ml di panna;

–         200 gr di salsa al caramello mou (per questa ricetta segui questo link: http://www.ultimenotizieflash.com/2013/01/13/i-vizi-e-le-delizie-di-sara-la-ricetta-magica-della-crema-mou/)

Procedimento:

Per prima cosa bisogna fare una sorta di meringa, montando gli albumi in una planetaria con la maizena e lo zucchero di canna (la maizena servirà per stabilizzare meglio la montata). Fate montare per almeno 15-20 minuti e comunque fin quando lo zucchero si sarà sciolto e la meringa avrà assunto un aspetto sodo e lucido. Ora incorporare le noci tritate e amalgamate molto delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto. Stendete la meringa in una teglia 25×35 foderata con carta forno e livellate bene la superficie. Ponete la teglia in forno pre-riscaldato ventilato a 130° per un’ora circa. La superficie non dovrà risultare appiccicosa al tatto! Inoltre non vi spaventate se l’aspetto non sarà perfettissimo o se in alcuni punti cederà, perché ‘interno rimarrà morbido per l’olio rilasciato dalle noci…l’aspetto finale comunque vi garantisco che non ne risentirà! Fate quindi raffreddare bene la meringa. Nel frattempo montate la panna ben ferma senza aggiungere zucchero! Quando la meringa sarà fredda, posizionate un foglio di carta da forno sul tavolo e spolverate con abbondante zucchero a velo. Ribaltate la teglia di meringa su questo foglio, facendo molta attenzione a non romperla. Ora come un comune tronchetto, bisognerà farcire la meringa con un primo strato di salsa mou e poi con la panna montata. Livellate bene ogni strato senza pressare troppo per non schiacciare la meringa. Con l’aiuto della carta da forno sottostante, iniziate ad arrotolare la meringa dal lato più corto, con molta molta delicatezza! Otterrete così un rotolo con la superficie simile alla corteccia di un albero, in quanto la meringa arrotolandosi si creperà leggermente. Ponetelo in un piatto e decoratelo con ulteriore zucchero a velo, qualche gheriglio di noce intero e se l’avete un rametto di agrifoglio: sorprenderà tutti i vostri ospiti!!!

Potrete consumarlo immediatamente oppure se desiderate, potrete avvolgerlo nella pellicola e poi in un foglio di alluminio e congelarlo. Tenetelo in frigo fino al momento di servirlo a fette. Se lo congelerete, tagliatelo semi-congelato per ottenere delle fette più precise! E Buon Natale!!!

Se vi fa piacere venite a dare un’occhiata alle mie creazione sulla mia pagina di facebook

One response to “I vizi e le delizie di Sara: tronchetto di meringa alle noci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.