Tre ricette di Licia Colò con l’avocado da Detto Fatto: insalata, avocado al forno e bevanda

Nella puntata di Detto Fatto in onda il 3 ottobre 2018, tra gli ospiti di Bianca Guaccero anche Licia Colò che in questa stagione televisiva è impegnata su Rai 2 con il nuovo programma della rete, Niagara. La conduttrice, che viaggia spesso in giro per il mondo, ha deciso di suggerire al pubblico di Detto Fatto tre ricette a base di avocado, un frutto che ormai anche in Italia è molto utilizzato. Ha quindi dato dei consigli per preparare tre ricette a base di avocado: una bella insalata leggera, avocado al forno per pranzo o colazione e poi anche una bevanda a base di avocado. La Colò ha spiegato che lei la bene in sostituzione di un pranzo o di una cena ma che può essere anche usata per una colazione super. 

LE TRE RICETTE DI LICIA COLO’  A BASE DI AVOCADO DA DETTO FATTO: I CONSIGLI NELLA PUNTATA DEL 3 OTTOBRE 2018 

Avocado al forno: 1 avocado grande, 2 uova, 100 g mozzarella, 1 lime, 20 g origano, olio evo

La preparazione della prima ricettina: tagliamo l’avocado a metà ed eliminiamo il nocciole. Nell’incavo rimasto, inseriamo il tuorlo d’uovo. Posizioniamo l’avocado su una teglia e mettiamo sopra un po’ di mozzarella tritata ed una spolverata di origano. Inforniamo per 20 minuti a 190°.

Insalata di avocado: 1 avocado, 100 g insalata mista, 50 g pomodori datterini, 20 g noci, 20 g semi di zucca, 20 g olive taggiasche, 1 limone, sale e pepe, olio evo

E andiamo avanti con la preparazione dell’insalata: tagliamo l’avocado a metà, lo peliamo e lo tagliamo a pezzetti. Lo mettiamo in una ciotola con l’insalata mista, i datterini a metà, le noci sgusciate, i semi e le olive denocciolate. Condiamo il tutto con sale, pepe, olio e succo di limone.

E per finire la nostra bevanda: ci serve un avocado, lo zucchero, il latte e il ghiaccio. Le dosi a nostra scelta: mettiamo tutto nel mixer e frulliamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.