Bomboloni dolci da Detto Fatto ripieni con crema alla nocciola, la caterinella

Vi siete persi le ricette dalla puntata di Detto Fatto in onda il primo novembre? In arrivo per voi la ricetta completa per preparare in casa i bomboloni dolci con la ricetta di Gianfranco Iervolino che ha deliziato il pubblico di rai2 con la ricetta di questo dolce davvero super. Bomboloni alla crema: per la farcia il tutor di Detto Fatto ha usato una crema alla nocciola, già preparata in un’altra occasione e chiamata “caterinella” un nome che ricorda molto, chiaramente, la Nutella.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA RICETTA DELLA CATERINELLA

Gli ingredienti che ci servono per l’impasto: 500 g farina tipo 0, 200 g latte intero, 75 g burro, 30 g zucchero semolato, 10 g sale, 10 g lievito di birra, scorza di 1 limone, scorza di 1 arancia, 1 uovo intero, 1 tuorlo
Per la farcitura: 400 g caterinella (qui la ricetta), 500 g zucchero semolato, un pizzico di cannella in polvere

E adesso passiamo alla preparazione dei nostri golosi bomboloni. Per l’impasto: nel secchiello di una planetaria o in una ciotola capiente, mettiamo il latte tiepido, lo zucchero ed aggiungiamo il lievito sbriciolato. Lo facciamo sciogliere bene, quindi aggiungiamo poca farina. Mescoliamo ed aggiungiamo, man mano, tutta la farina. Aggiungiamo le uova, intero e tuorlo, quindi la presa di sale. Profumiamo con le scorze d’agrume grattugiate. Quindi, quando il composto è formato, uniamo il burro morbido a tocchetti. Impastiamo per circa 10 minuti, quindi copriamo e lasciamo riposare per un’ora.

Una volta che è passato questo tempo, quindi quello indicato da Iervolino nella fase di preparazione, dobbiamo occuparci dell’impasto e preparare delle palline di 100 g o, se vogliamo dei bomboloni più piccoli, di 50 g. Le disponiamo su una teglia, le copriamo con della pellicola alimentare e lasciamo lievitare 2-3 ore. Quindi, una volta lievitate, le prendiamo delicatamente e le immergiamo nell’olio per friggere a temperatura (170° circa). Li giriamo, in modo da farli dorare uniformemente, quindi li facciamo sgocciolare su carta assorbente.

Una volta tiepidi, li foriamo con un coltellino, quindi li farciamo con la caterinella o con della crema alla nocciola, se ci piace anche con marmellata o altro in base ai gusti. Finiamo rotolando i bomboloni nello zucchero e nella cannella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.