Ricette Benedetta Parodi: i dorayaki da Pronto e postato


Seconda ricetta della giornata per Benedetta Parodi che è tornata con una rubrica culinaria in onda su Real Time, canale 31 del digitale terrestre. Dopo l’appuntamento delle 13,45 Benedetta torna con la seconda ricetta prima di cena. Pronto e postato infatti va in onda alle 19,05 su Real Time. E la seconda ricetta del 20 marzo 2017 è quella dei dorayaki, una sorta di pancake che si preparano molto in Giappone ma che da tempo sono famosi anche in Italia visto che sono i dolci della merenda del cartone amatissimo Doraemon. 

LEGGI QUI LA RICETTA DEL RISOTTO CACIO PEPE  E LIME DI BENEDETTA PARODI

Che ne dite quindi, proviamo a preparare i dorayaki? Ecco la ricetta di Benedetta Parodi. La ricetta viene preparata in 5 minuti da Benedetta ma i tempi di preparazione richiedono almeno una ventina di minuti. Il trucco di questa ricetta:l’impasto deve rimanere compatto al cucchiaio.

La lista degli ingredienti: 1 uovo , 3 cucchiai di zucchero , 1 cucchiaino di miele , 1 cucchiaino di lievito per dolci sciolto in un dito d’acqua
100 grammi di farina , Crema di nocciole , Acqua q.b.

 Iniziamo quindi con la preparazione della nostra ricetta. 

Mettere in una ciotola l’uovo con il cucchiaio di miele e lo zucchero.
Mescolare con una frusta poi aggiungere il lievito con un dito d’acqua.

Aggiungere la farina e mescolare.
 
Far scaldare a fuoco basso in una padella antiaderente dopo aver sciolto un tocchetto di burro, versare quindi la pastella con un cucchiaio senza allargare l’impasto, lo farà da solo.  Quando sulla superficie inizieranno a comparire delle bollicine, girare dall’altro lato per 30 secondi.  Sollevare man mano le frittelle e metterle su un piatto  Farcire spalmando dal lato più chiaro uno strato di crema di nocciole, quindi richiudere i dolcetti a due a due. I dorayaki sono i dolcetti che ci regalano una merenda perfetta ma anche una colazione super. Potrete inoltre prepararli anche con la marmellata se non amante la Nutella, cosa difficile ma possibile! 

Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo