Fabio Campoli regala la ricetta dei krapfen o bombe fritte


La ricetta di Fabio Campoli per fare i krapfen, o ciambelle o bombe fritte è una delle ricette in tv dolci che fanno impazzire tutti, un dolce da provare subito. L’impasto suggerito da Campoli per le bombe fritte prevede anche le patate, quindi le ciambelle di Fabio Campoli saranno morbide e golose. Chiamateli krapfen, bombe o ciambelle, saranno i dolci perfetti in tante occasioni, dalla colazione alla merenda ma non solo, perché deliziose anche per una festa. Tra le ricette dolci del protagonista di Alice Tv questa ricetta delle bombe fritte è da non perdere. Possiamo gustare le ciambelle fritte semplici o ripieni di crema, Nutella, marmellata e altro. Ecco la ricetta di oggi dei Fabio Campoli per fare i krapfen o bombe fritte.
Altre ricette dolci, clicca qui

Krapfen o bombe fritte

Ingredienti: 250 g farina 00, 250 g farina manitoba, 175 g patate bollite, 12,5 g lievito, 125 g acqua, 25 g zucchero, 3 uova, 75 g burro, aromi, 5 g sale

Preparazione: in una ciotola o nella planetaria mettiamo acqua e lievito sbriciolato, facciamo sciogliere. Separiamo i tuorli dagli albumi e questi ultimi i aggiungiamo nella ciotola con l’acqua e il lievito, mescoliamo. Misceliamo le due farine setacciate e aggiungiamo al composto iniziale, mescoliamo con le mani o con il gancio, aggiungiamo anche il sale. A parte in una ciotola lavoriamo il burro morbido con i tuorli e la scorza grattugiata di arancia o limone, usiamo la frusta a mano. Al primo impasto aggiungiamo quindi i tuorli e il burro, lo zucchero e amalgamiamo bene, uniamo adesso la purea di patate ovviamente lessate, schiacciate e fatte raffreddare. Impastimo e otteniamo un composto liscio che facciamo lievitare coperto per 4 ore. Stendiamo l’impasto su un piano infarinato con lo stesso di 2 cm senza lavorarlo troppo. Ritagliamo dei dischi con un coppapasta e al centro facciamo un buco con un dischetto più piccolo. Facciamo lievitare due ore u quadrati di carta forno. Friggiamo in olio ben caldo e abbondante immergendo le bombe con tutta la carta che dopo poco togliamo dall’olio. Sgoccioliamo su carta da cucina e passiamo nello zucchero ancora caldi. Farciamo se vogliamo.


Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close