Ricette Alessandro Servida: la millefoglie espressa alle fragole per l’ultima puntata di Detto Fatto


Ultima puntata di Detto Fatto il 4 maggio 2017 ( prima del giro di Italia, poi si tornerà su Rai2). E arriva una ricetta di stagione dalle idee di Alessandro Servida che per questi saluti momentanei, ha deciso di preparare una golosissima millefoglie espressa alle fragole. Alessandro Servida è ormai da anni uno dei tutor più amati di Detto Fatto e ha regalato, ancora una volta, una ricetta davvero molto golosa. Non sarà semplicissima da fare a casa, ma con un pò di pazienza, porteremo in tavola anche la millefoglie di Alessandro. Pronti per la preparazione? Per facilitare le cose in questo caso il pasticcere ha pensato di usare una pasta sfoglia già pronta, la ricetta risulterà quindi più semplice!Proprio per questo la ricetta viene denominata millefoglie espressa! Prima di iniziare con la preparazione della ricetta procuriamoci un anello del diametro di 14 cm per dare la forma alla nostra sfoglia. 

RICETTE DETTO FATTO: ALESSANDRO SERVIDA PREPARA LA MILLEFOGLIE ALLE FRAGOLE

Per la base: 1 rotolo di pasta sfoglia (anche senza glutine), zucchero a velo
stendiamo il rotolo di pasta sfoglia. Lo bucherelliamo con una forchetta e lo spolveriamo con abbondante zucchero a velo. Inforniamo a 210° per 20 minuti.

Per la farcitura: 300 g panna fresca, 120 g confettura di lamponi
Per la preparazione della farcia, il tutor di Rai2 dà un consiglio: è meglio usare la confettura che non abbia i semini. Se non la troviamo, possiamo passare quella che abbiamo al setaccio. Quindi, uniamo alla panna fresca e montiamo con le fruste elettriche. Trasferiamo in un sac a poche con bocchetta numero 8 e facciamo ben raffreddare.


Per la dadolata di fragole: 3 fragole fresche, 1 cucchiaino di confettura di lamponi
Procediamo: tagliamo a cubetti le fragole. Mettiamo in una ciotola con la confettura e mescoliamo. Lasciamo riposare.
A questo punto con il nostro anello ricaviamo 3 strati dalla pasta sfoglia. Creiamo dei ciuffi di panna ai lamponi sul bordo del primo disco di sfoglia e farciamo l’interno dell’anello con altra panna. Mettiamo al centro metà della dadolata di fragole. Sovrapponiamo l’altra sfoglia e procediamo come in precedenza.

Per la decorazione: 7 lamponi freschi, 2 fragole fresche, zucchero a velo
mettiamo una striscia di cartone al centro della torta. Spolveriamo con lo zucchero a velo. Togliamo il cartoncino e posizioniamo sulla striscia rimasta scura le fragole tagliate a metà e i lamponi.

Il nostro dolce è pronto! Che ne dite, proviamo a farlo anche a casa seguendo la ricetta di Alessandro?


Leggi altri articoli di Dolci

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close