Il tiramisù di Anna Moroni a Ricette all’italiana, alla liquirizia nel vasetto

ricette all'italiana tiramisù

Tiramisù alla liquirizia nel vasetto è la ricetta di Anna Moroni per Ricette all’italiana oggi 14 dicembre 2018- Nuove ricette dolci Anna Moroni per Rete 4 e nuove Ricette all’italiana per le feste di Natale ma non solo perché la ricetta del tiramisù alla liquirizia di Anna Moroni è un’idea golosa, un dolce ottimo in tante occasioni, anche per la merenda, come fino pasto, dessert delizioso e regalare perfetto per gli amici. Sono tante le ricette dolci di Anna Moroni non solo per Ricette all’italiana ma quelle viste in tutti gli anni della sua esperienza in tv. C’è solo l’imbarazzo della scelta ma con questa ricetta di Anna Moroni del tiramisù nel vasetto possiamo davvero preparare un dolce goloso in poco tempo. Se non vi piace la liquirizia preparate nel vasetto il tiramisù classico. Ecco da Ricette all’italiana del 14 dicembre 2018 la ricetta del tiramisù con la polvere di liquirizia di Anna Moroni.

LE RICETTE ALL’ITALIANA DI OGGI 14 DICEMBRE 2018 DI ANNA MORONI – LA RICETTA DEL TIRAMISU’ DI ANNA MORONI – TIRAMISU’ ALLA LIQUIRIZA NEL BARATTOLO DI VETRO

Ingredienti e preparazione tiramisù alla liquirizia da Ricette all’italiana: prepariamo un infuso con acqua, polvere di liquirizia e un po’ di liquore al caffè. A parte montiamo 2 rossi d’uovo con lo zucchero semolato, aggiungiamo il mascarpone e abbiamo la classica crema per il tiramisù. Immergiamo nello sciroppo appena preparato i savoiardi, uno alla volta, per poco tempo, ci aiutiamo con la pinza che Anna Moroni usa sempre. Disponiamo un primo strato di savoiardi nel piccolo vasetto di vetro. Se vogliamo versiamo nella sacca la crema al mascarpone oppure usiamo il cucchiaio. Creiamo quindi uno strato di crema sui savoiardi, aggiungiamo un pochino di polvere di liquirizia e proseguiamo con uno strato di savoiardi sempre imbevuti nello sciroppo e ancora crema, polvere di liquirizia e possiamo adesso chiudere il vasetto con il tappo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.