Dai Fatti Vostri la super ricetta del ciambellone con zucca e gianduia

Dalla puntata de I Fatti vostri in onda il 4 novembre 2019 arriva la ricetta del ciambellone con zucca e gianduia

Si cucina anche oggi nel programma di Rai 2 I Fatti Vostri. Che cosa bolle in pentola? Oggi niente sul fuoco ma in forno perchè la ricetta vista in questa puntata è una torta! La ricetta della puntata del 4 novembre 2019 è la ricetta del ciambellone con la zucca e gianduia. A preparare questa deliziosa torta davvero perfetta per l’autunno, è lo chef Francesco Pettinella.

Che ne dite di prendere appunti e preparare questo buonissimo ciambellone?

RICETTE FATTI VOSTRI: FACCIAMO IL CIAMBELLONE CON ZUCCA E GIANDUIA

Ecco gli ingredienti che ci servono per la preparazione del ciambellone:

300 g di farina, 300 g di zucca, 50 g di cioccolato fondente, 30 g di nocciole sgusciate, 30 g di fiocchi di mais soffiato, 50 g di cacao amaro, 150 g di zucchero, 150 ml di olio di semi, 1 bustina di lievito

E adesso passiamo alla preparazione della torta,davvero una delizia!

Iniziamo dalla zucca. Mettiamo a bollire dell’acqua in una pentola. Poi tagliamo a cubetti la zucca e la facciamo cuocere in pentola. Non la saliamo fino alla fine. Poi la mettiamo nel mixer e trituriamo per bene il tutto.

E adesso prepariamo il nostro impasto a base di zucca. In una ciotola mettiamo le uova, uniamo lo zucchero e montiamo con le fruste elettriche, quindi aggiungiamo la farina setacciata, il lievito per dolci, la purea di zucca, l’olio e continuiamo ad amalgamare il tutto con le fruste.

La torta è bicolore. Per ottenere questo effetto dividiamo il dolce in due parti. Nel primo impasto uniamo anche il cacao amaro per avere l’impasto più scuro. Nell’impasto chiaro invece mettiamo mandorle e nocciole intere tostate. Imburriamo e infariniamo una tortiera da ciambella, versiamo al suo interno prima il composto chiaro, poi quello scuro. Con una forchetta creiamo un vortice.  Inforniamo a 170° per 40 – 45 minuti. Per la decorazione possiamo fare in base al nostro gusto, magari usando anche della glassa al cioccolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.