Detto Fatto, la ricetta meringhe alla nocciola e crema di nocciole di Massimo Pacelli

detto fatto la nutella

La ricetta di un dolce Detto Fatto da non perdere, anzi oggi Massimo Pacelli ci ha suggerito ben due ricette dolci, le meringhe di nocciola e la crema di nocciole. Possiamo servire le meringhe Detto Fatto con la crema di nocciole o semplici così come possiamo utilizzare la crema di nocciole per accompagnare altri dolci deliziosi. Ancora una volta Massimo Pacelli nel programma Detto Fatto condotto da Bianca Guaccero ci ha regalato una ricetta facile e veloce. Arrivano le feste di Natale e c’è da pensare ai dolci da regalare e da offrire ai nostri ospiti. Ecco la ricetta Detto Fatto di oggi 3 dicembre 2019, la ricetta di Massimo Pacelli. Non perdete la altre ricette dolci in tv e la ricetta Detto fatto di domani. Intanto, procuriamoci tutti gli ingredienti per fare le meringhe e la crema di nocciole.

LA RICETTA DELLE MERINGHE DI NOCCIOLA E CREMA DI NOCCIOLE – RICETTE DETTO FATTO

Ingredienti – Meringhe: 250 g zucchero, 200 g nocciole, 2 albumi – Crema alla nocciola: 150 g nocciole, 4 cucchiai di miele d’acacia, 2 cucchiai di cacao amaro in polvere

Preparazione: montiamo gli albumi a neve ben ferma, usiamo le fruste elettriche e una volta montati bene aggiungiamo lo zucchero tutto in una volta, mescoliamo con la spatola. Poi uniamo le nocciole tostate tritate benissimo, mescoliamo e otteniamo un composto omogeneo.

Prendiamo una noce di impasto con le mani, formiamo una pallina che pizzichiamo leggermente su un lato. Disponiamo le meringhe sulla teglia foderata con la carta forno e cuociamo a 180 gradi statico per 10 – 12 minuti.

Tostiamo le nocciole senza il guscio ma con la pellicina in forno per 10 minuti a 180 gradi, poi le mettiamo in un canovaccio e strofiniamo così la pellicina va via. Mettiamo le nocciole nel frullatore e tritiamo ottenendo una crema a cui uniamo il miele e il cacao in polvere, mescoliamo bene. Serviamo le meringhe con la crema di nocciole golosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.