Detto Fatto, la ricetta della trecciona con la frolla alla nocciola

Da non perdere la ricetta della trecciona Detto Fatto di Luca Perego, la ricetta della crostata con crema al caffè proposta nella puntata di oggi 23 gennaio 2020. E’ una delle ricette dolci Detto Fatto che dobbiamo provare subito, immaginiamo che la trecciona con pasta frolla alle nocciole e golosa crema al caffè sia una vera delizia. Una crostata che diventa una trecciona con la semplice idea di decorare la torta con trecce di pasta frolla. Seguiamo nel dettaglio tutti i passaggi suggeriti da Luca e avremo la nostra trecciona perfetta. Di seguito anche i consigli per ottenere una pasta frolla eccellente. Ecco la ricetta Detto Fatto della crostata con crema al caffè di Luca Perego.

LA RICETTA DELLA TRECCIONA DETTO FATTO

Ingredienti trecciona Detto Fatto – Per la frolla alla nocciola: 300 g di farina 00, 150 g di farina di nocciole, 180 g di burro, 150 g di zucchero, 1 uovo, 1 tuorlo, 3 g di lievito per dolci, un pizzico di sale

Per la crema al caffè: 300 ml di latte, 200 ml di caffè ristretto, 150 g di zucchero, 5 tuorli, 25 g di amido di mais, 20 g di amido di riso, 15 g di burro.

I segreti dello chef: per non rompere la frolla usiamo sempre il burro freddo e togliamo l’impasto dal frigo 5 minuti prima si stenderlo.

Preparazione: se possiamo utilizziamo la planetaria con la foglia o il gancio e mescoliamo il burro con lo zucchero e un pizzico di sale. Solo dopo aggiungiamo l’uovo intero, il tuorlo e poi la farina 00 e la farina di nocciole. Formiamo un panetto che avvolgiamo nella pellicola e facciamo riposare in frigo per almeno 5 ore.

Passiamo alla crema e facciamo bollire il latte con il caffè e il burro. Intanto, in una ciotola mescoliamo i tuorli con lo zucchero, aggiungiamo poi i due amici. Lavoriamo e aggiungiamo il composto liquido bollente, mescoliamo subito e versiamo tutto nella pentola a doppio fondo, mescoliamo sempre e portiamo a bollore e poi facciamo addensare, sempre mescolando la crema.

Versiamo la crema nella pirofila e copriamo con la pellicola a contatto, facciamo raffreddare.

Con il mattarello stendiamo più di metà della frolla, otteniamo uno spessore di mezzo centimetro. Foderiamo con la pasta frolla la tortiera imburrata e infarinata, scegliamo la tortiera di 22 – 24 cm di diametro. Buchiamo il fondo con la forchetta. Versiamo la crema nel guscio di frolla e livelliamo.

Il resto della pasta frolla lo stendiamo con lo stesso spessore e tagliamo le strisce che intrecciamo e adagiamo sulla frolla. Spennelliamo con acqua e facciamo aderire la granella di nocciole. Completiamo con lo zucchero a velo e mettiamo in forno nella parte bassa a 175 gradi per 50 minuti. Togliamo dal forno e facciamo raffreddare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.