La ricetta del babà con sciroppo al fior d’arancia di Samya

Dalle nuove ricette dolci di Samya la ricetta del babà con sciroppo al fior d’arancia, un dolce napoletano da provare a fare anche in casa. Non è difficile se abbiamo la ricetta giusta e questa ricetta del babà di Samya sembra davvero ottima. Non ci resta che provare iniziando da un ottimo impasto. Ovvio che usando l’impastatrice il risultato sarà migliore. Essenziale anche la lievitazione, il babà deve raddoppiare il suo volume. Attenti anche a bagnare benissimo il babà. Dalle nuove ricette di Mattino 5 ecco come Samya ha preparato il suo babà con sciroppo al fior d’arancia ma se preferite potete preparare anche uno sciroppo con la scorza di limone. 

RICETTE DOLCI SAMYA – LA RICTETA DEL BABA’ DA MATTINO CINQUE

Ingredienti: 200 g di farina 00, 100 g di burro, sale, 3 uova, 50 ml di latte, 30 g di zucchero, mezzo cubetto di lievito di birra, 30 g di zucchero

Per lo sciroppo: 100 g di zucchero, 300 ml di acqua, mezzo bicchiere di acqua di fior d’arancia

Preparazione: versiamo nell’impastatrice la farina, il pizzico di sale, lo zucchero, il lievito sbriciolato, il latte e le uova. Impastiamo a velocità media, aggiungiamo il burro a temperatura ambiente e impastiamo ancora. 

Imburriamo la teglia per babà e versiamo tutto l’impasto. Copriamo bene con la pellicola e copriamo anche il canovaccio. Facciamo lievitare per 1 ora circa o fino a quando raddoppia il suo volume

Intanto prepariamo lo sciroppo versando nella pentola l’acqua e lo zucchero, facciamo andare 20 minuti e poi spegniamo il fuoco e aggiungiamo l’acqua di fior d’arancia, mescoliamo e teniamo da parte.

Mettiamo in forno l babà ormai ben lievitato per 40 minuti a 190 gradi già raggiunti. Facciamo raffreddare nella teglia, rovesciamo sul piano di lavoro, lo pungiamo con lo stecchino e bagniamo con lo sciroppo. Completiamo con la gelatina di rose che spalmiamo sulla superficie. Serviamo a fette così semplice o con la panna montata o crema pasticcera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.