Tozzetti di zia Maria: una ricetta di Anna Moroni

Anche oggi Anna Moroni torna in cucina e propone una nuova ricetta, cosa ha preparato ? Oggi un dolce. La ricetta vista bella puntata di Ricette all’Italiana del 20 ottobre 2020 è quella dei tozzetti di zia Maria. Questi tozzetti sono dei biscotti perfetti per la merenda, per la colazione, per accompagnare una bella tazza di te ma anche una bella tazza di cioccolata calda, visto che ormai l’inverno è alle porte. E allora non ci resta che prendere appunti e preparare insieme questi tozzetti di zia Maria con la ricetta di Anna Moroni.

Il consiglio di Anna: questi tozzetti possono essere conservati in una scatola di latta e dureranno per diversi giorni senza rovinarsi. Altro consiglio: nei tozzetti si possono mettere anche cioccolato o uva secca o mandorle.

TOZZETTI DI ZIA MARIA: LA RICETTA DI ANNA MORONI DI OGGI

Iniziamo dalla lista degli ingredienti: 400 grammi di farina 00, 100 grammi di farina integrale, 5 uova medie, 50 grammi di burro, 50 grammi di citrato, 200 grammi di zucchero, 250 grammi di nocciole tostate, lievito per dolci, scorza di limone

Iniziamo adesso la preparazione della nostra ricetta. Il citrato permette ai dolcetti di restare croccanti, anche per mesi. Impasto: burro nella ciotola e lo schiacciamo per bene, usiamo la forchetta per amalgamare con lo zucchero. Controlliamo le uova una per una. Uniamo anche la farina e continuiamo a mescolare con la forchetta. Finiamo con il lievito. Il limone usiamo in abbondanza. Il citrato da mettere va tritato un precedenza. Sembra troppo ma in realtà serve per questa preparazione. Se l’impasto ci sembra liquido, uniamo altra farina. Per finire completiamo con le nocciole e terminiamo il nostro impasto.

Mettiamo della farina su un tagliere. Con le dosi indicate dovrebbero venirci 4 filoncini per tagliare i tozzetti. Mettiamo l’impasto sul tagliere e lo lavoriamo. Deve avere appunto la forma di una sorta di baghette. Vanno in forno per una ventina di minuti a 180 gradi.

Tagliamo i tozzetti per avere i biscottini singoli. Rimettiamo in forno per una decina di minuti a 180 gradi. Controllare che siano ben dorati.

Come ci ricorda Anna, conserviamo in una scatola di latta, in questo modo i biscotti dureranno per diversi giorni. Ovviamente perfetti anche per accompagnare un buon bicchiere di vino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.