Torta al nocino, la ricetta dolce di Daniele Persegani

torta nocino è sempre mezzogiorno

Una torta al nocino di Daniele Persegani, la ricetta dolce E’ sempre mezzogiorno di oggi 19 ottobre 2021. E’ la torta che Persegani prepara con una base di pasta frolla, con un ripieno a base di uova, amaretti, mandorle e cioccolato ma anche altro. Non manca infatti il burro in questa torta al nocino, non mancano gli aromi di limone e vaniglia. La torta al liquore nocino di oggi di Daniele Persegani la possiamo preparare con largo anticipo perché si conserva benissimo, anzi il giorno dopo sarà ancora più buona. Non perdete questa e le altre ricette E’ sempre mezzogiorno, le altre torte E’ sempre mezzogiorno.

Torta al nocino ricetta di Daniele Persegani – Ricette dolci E’ sempre mezzogiorno

Ingredienti – per la pasta frolla: 250 g di farina 00, 125 g di burro, 125 g di zucchero, 3 tuorli, 1 bacca di vaniglia, lievito per dolci, scorza di ½ limone grattugiata

per il ripieno: 50 ml di liquore nocino, 300 g di mandorle pelate, 200 g di amaretti, 100 g di cioccolato fondente, 6 uova, 200 g di zucchero, 100 g di burro

Preparazione: iniziamo dalla frolla e lavoriamo il burro con lo zucchero, aggiungiamo i tuorli, la scorza di limone grattugiata e la vaniglia, lavoriamo il tutto e aggiungiamo la farina setacciata e solo pochissimo lievito in polvere dolci, completiamo velocemente l’impasto. Avvolgiamo il panetto nella pellicola e mettiamo in frigo, almeno 30 minuti.

Intanto, prepariamo il ripieno e montiamo gli albumi. Lavoriamo in un’altra ciotola i tuorli con lo zucchero. Tritiamo le mandorle in modo fine e aggiungiamo egli amaretti sbriciolati e già inumiditi con il liquore nocino. Aggiungiamo anche il cioccolato tritato e il burro fuso, mescoliamo e uniamo i tuorli con lo zucchero, mescoliamo e uniamo gli albumi ben montati.

Stendiamo il panetto e abbiamo una frolla spessa meno di mezzo centimetro. Disponiamo lo stampo imburrato e infarinato. Versiamo il ripieno nella frolla cruda e mettiamo in forno a 170° per 45 minuti, controlliamo perché la base deve cuocere bene. Sformiamo, facciamo raffreddare del tutto e completiamo con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.