Ricette La prova del cuoco: penne con guanciale cipolla e pecorino di Katia Maccari

Katia Maccari è la new entry de La prova del cuoco e con le nuove ricette di oggi 14 settembre 2017 anche lei dà il via alla sua avventura in tv e propone la ricetta penne con guanciale cipolla e pecorino. È la ricetta di un primo piatto perfetto, una delle ricette La prova del cuoco che apprezziamo a prima vista. Nella gara con Roberto Valbuzzi è Katia a vincere per giudizio di Antonella Clerici ma entrambe le ricette della gara erano ottime. Ecco una delle ricette di oggi La prova del cuoco da provare per il piacere di tutta la famiglia, la ricetta delle penne con guanciale cipolla e pecorino di Katia Maccari.

Altre ricette La prova del cuoco di oggi, clicca qui

Penne con guanciale cipolla e pecorino

Ingredienti e preparazione: stufiamo in padella la cipolla tagliata sottile con un po’ di olio di oliva, appena appassita aggiungiamo il guanciale a pezzetti e aggiungiamo in padella. Grattugiamo il formaggio pecorino e facciamo in un’altra padella. Cuociamo la pasta in acqua bollente salata, scoliamo al dente e versiamo in padella con cipolla e guanciale, saltiamo e serviamo subito completando con il pepe e la cialda di formaggio che possiamo anche spezzettare.

Dopo aver scritto per voi anche questa buonissima ricetta suggerita nella puntata de La prova del cuoco in onda oggi vi ricordiamo che visitando la sezione cucina del nostro sito potrete leggere tutte le ricette di questa stagione de La prova del cuoco ma non solo. Troverete anche quelle preparate negli scorsi anni. Inoltre avrete anche a disposizione tante altre ricette golose e facili da preparare.

COME STAMPARE LA RICETTA– Ci chiedete spesso se sia o meno possibile stampare la ricetta. Farlo si può ed è molto semplice. Basta scorrere fino alla fine della ricetta e troverete i vari pulsantini di condivisione. Quello con il simbolo della stampante serve appunto per stampare la ricetta. Basterà cliccare sulla stampante e selezionare il formato che preferite stampare. Tutto è molto semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.