Insalata di riso con i gamberi, la ricetta estiva da non perdere

insalata di riso

Che ne dite di preparare l’insalata di riso con i gamberetti? Un primo piatto davvero delizioso ma immaginate con il sapore della mela verde il gusto di questo piatto. Non ci credete che sia buonissimo? Provate e vi convincerete, ma seguite tutti i passaggi di questa ricetta e avrete un’insalata di riso davvero golosa, raffinata, perfetta. Ovviamente è una delle ricette estive che non potete perdere, un piatto che potreste anche portare in spiaggia ma gustato a cena o a pranzo in casa con gli amici e la famiglia sarà il successo meritato. Poco olio, poco burro ma tanto sapore dato da altro. Se volete potete aggiungere anche altri aromi a quelli suggeriti. E’ una delle ricette per primi piatti estivi suggerita da Il cucchiaio d’argento, un’idea perfetta anche per chi ha esigenza di preparare con anticipo il pranzo o la cena. Buon appetito e buona estate a tutti.

LA RICETTA DELL’INSALATA DI RISO CON I GAMBERETTI

Ingredienti: 250 g di riso, 300 g di gamberetti, 2 mele verdi, 1 carota, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 porro, 1 cipolla, salvia, prezzemolo, curry, sale, pepe, farina, burro e olio di oliva

Preparazione: lessiamo il riso in acqua salata, facciamo cuocere 15 minuti e scoliamo al dente, passiamo sotto l’acqua fredda, scoliamo bene e condiamo con un filo di olio, mettiamo al fresco. Versiamo un. Litro di acqua in pentola, aggiungiamo carota, porro, cipolla e erbe aromatiche. Lessiamo i gamberi per meno di 10 minuti, facciamo raffreddare e sgusciamo. In padella facciamo sciogliere una noce di burro, amalgamiamo un cucchiaio di farina con il vino bianco, mescoliamo e uniamo le mele ben lavate e tagliate a dadini, aggiungiamo un pochino di curry, facciamo insaporire e togliamo dal fuoco dopo qualche minuto, completiamo con prezzemolo tritato e facciamo raffreddare. Aggiungiamo tutti gli ingredienti al riso, quindi un filo di olio, sale e pepe, mescoliamo e serviamo fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.