Da Ricette all’italiana gnocchi tricolore con burro e alici di Anna Moroni

ricette Anna Moroni gnocchi burro e alici

Anche oggi 18 dicembre 2019 la ricetta di Anna Moroni a Ricette all’italiana, il primo piatto gnocchi tricolore con burro e alici. Anna Moroni come sempre ci suggerisce ottimi consigli in cucina. Inizia con i tre impasti semplice, al concentrato di pomodoro e agli spinaci, poi il condimento è davvero semplice da fare. Il risultato è un gustoso primo piatto perfetto per tutta la famiglia. Possiamo anche preparare il condimento burro e alici per altri formati di pasta. Ecco dalle nuove Ricette all’italiana la ricetta di oggi degli gnocchi burro e alici di Anna Moroni. Non perdete le altre ricette in tv, appuntamento a domani su Rete 4.

LA RICETTA DI ANNA MORONI DEGLI GNOCCHI TRICOLORE CON BURRO E ALICI – RICETTE ALL’ITALIANA

Ingredienti gnocchi di Anna Moroni – Gnocchi: 1 kg patate del fucino, menta, alloro, salvia, 300 g farina, 100 g spinaci cotti, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, 50 g formaggio grattugiato, 2 tuorli d’uovo – Sugo: 150 g burro, 200 g filetti d’alici sott’olio, 300 ml acqua, 2 cucchiai di maizena, 45 g prezzemolo

Preparazione gnocchi burro e alici di Anna Moroni: lessiamo le patate con la buccia, aggiungendo nell’acqua fredda aromi come menta, salvia e alloro. Peliamo le patate e le schiacciamo, facciamo intiepidire e aggiungiamo la farina, i tuorli d’uovo, il formaggio grattugiato, otteniamo un composto omogeneo ma non lo dobbiamo lavorare troppo. Dividiamo in tre parti uguali e in una aggiungiamo il concentrato di pomodoro, in un’altra gli spinaci cotti, strizzati e tritati finemente, la terza parte la lasciamo semplice.

Facciamo dei salsicciotti con o i tre impasti, tagliamo a tocchetti, otteniamo gli gnocchi che cuociamo in acqua bollente e salata, sono cotti quando salgono a galla. Con il mixer frulliamo il burro con le alici, l’amido di mais, l’acqua do cottura degli gnocchi, versiamo in padella, facciamo addensare velocemente, aggiungiamo gli gnocchi e facciamo insaporire, completiamo con il prezzemolo tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.