Zia Cri prepara la lasagna alla romagnola per le ricette E’ sempre mezzogiorno (Foto)

Favolosa la ricetta della lasagna alla romagnola di zia Cri per le ricette E’ sempre mezzogiorno di oggi 30 ottobre 2020. Una vera bontà per il pranzo della domenica quindi con zia Cri prepariamo la sfoglia verde per la lasagna fatta con gli spinaci, prepariamo la besciamella con la farina ben tostata, prepariamo il goloso ragù e assembliamo il tutto. La lasagna di zia Cri va in forno e sarà perfetta. Un’altra ricetta E’ sempre mezzogiorno da provare subito, una golosità che farà felici tutti. Ecco la ricetta delle lasagne con ragù e besciamella di Zia Cri.

RICETTE ZIA CRI – E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – LA RICETTA DELLA LASAGNA ALLA ROMAGNOLA

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: impastiamo la farina le uova e gli spinaci lessati, strizzati e tritati, facciamo riposare un po’ la pasta che possiamo poi tirare con il mattarello o con la nonna papera. Possiamo anche preparare la sfoglia il giorno prima, lessarla velocemente e  basta poi avvolgere la pasta in un canovaccio pulito ma prima anche cospargere con il formaggio grattugiato.

Facciamo il ragù con sedano, carota, cipolla tritati che facciamo rosolare in pentola con olio di oliva, aggiungiamo il macinato misto e facciamo rosolare bene, sfumiamo poi con il vino e uniamo gli aromi freschi. Solo dopo attendendo con cura aggiungiamo il pomodoro.

Facciamo la besciamella, mettiamo la farina nella pentola con il burro già sciolto, mescoliamo ottenendo il composto classico a cui aggiungiamo il latte caldo, mescoliamo. E’ importante tostare bene la farina con il burro altrimenti sa di crudo. 

Lessiamo velocemente la sfoglia e disponiamo nella teglia imburrata e con un po’ di besciamella. Copriamo con il formaggio grattugiato, la besciamella, il ragù, altro formaggio e aggiungiamo ancora la sfoglia e continuiamo fino a terminare gli ingredienti. 

Mettiamo in forno a 180 gradi per 30 minuti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.