Raviolacci alla rapa rossa di zia Cri, la ricetta delle feste di Natale

La ricetta dei raviolacci con la rapa rossa, i ravioli rossi di zia Cri per le nuove ricette E’ sempre mezzogiorno. Un altro primo piatto perfetto per le feste di Natale, zia Cri lo suggerisce per il giorno di Santo Stefano, il 26 dicembre. C’è poco spazio in cucina per spiegare la ricetta dei ravioli alla rapa rosa di E’ sempre mezzogiorno ma la ricetta è semplice, si impasta e poi si tira la sfoglia ma il consiglio è sempre quello di fare riposare almeno 30 minuti il panetto ben coperto. Il ripieno di patate e verdure e poi la cottura veloce e il condimento in padella, solo burro e formaggio grattugiato per completare. Ecco tra le ricette di Natale la ricetta per fare i raviolacci rossi di zia Cri, i ravioli con il ripieno di patate e biete o spinaci. 

RICETTE ZIA CRI PER E’ SEMPRE MEZZOGIORNO 

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: impastiamo la farina con le uova e la rapa rossa cotta e frullata, otteniamo il panetto che facciamo riposare coperto da una ciotola.

Lessiamo le patate, peliamo e schiacciamo, versiamo in una ciotola. Nella stessa ciotola aggiungiamo gli spinaci o bietole lessati, strizzati e tritati. Uniamo il formaggio grattugiato, sale e pepe, amalgamiamo il tutto e abbiamo il ripieno.  

Stendiamo la sfoglia e procediamo come con i classici ravioli disponendo il ripieno e ripiegando la sfoglia sopra. Chiudiamo bene e ritagliamo i raviolacci

Cuociamo i ravioli rossi in acqua bollente e salata. Scoliamo e saltiamo in padella con il burro semplicemente sciolto. Completiamo il primo piatto di oggi con il formaggio grattugiato. Un condimento semplice perché già la sfoglia ha un bel colore che non vogliamo di certo coprire e poi il ripieno è ricco di sapore con patate e verdure. Questa volta Evelina Flachi non può lamentarsi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.