Sartù di riso ai piselli, la ricetta di Roberto Di Pinto

Sartù di riso ai piselli, la ricetta di Roberto Di Pinto da E’ sempre mezzogiorno di oggi 26 aprile 2021, un primo piatto molto goloso, perfetto da preparare anche con largo anticipo. Di certo il ragù per il sartù lo prepariamo prima, anche il giorno prima. Seguiamo la ricetta del sartù di riso perché lo chef aggiunge anche una crema di piselli verdissima perché fatta con i piselli surgelati. Un delizioso modo di servire il sartù di riso ma possiamo anche evitare la crema di piselli e gustare il sartù in modo semplice. Possiamo anche aggiungere il pane grattugiato sopra il sartù per avere una crosticina ancora più golosa. 

RICETTE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO – SARTU’ DI RISO CON RAGU’ DI CARNE E PISELLI

Ingredienti: li trovate nelle foto in basso

Preparazione: nella pentola mettiamo olio e la cipolla tritata, facciamo soffriggere con la carne macinata, facciamo rosolare e aggiungiamo la passata di pomodoro, saliamo e aggiungiamo le erbe aromatiche, facciamo cuocere per almeno 2 ore. Il ragù possiamo farlo anche il giorno pria. 

Nella pentola scaldiamo un po’ di olio e aggiungiamo il riso, poi la passata di pomodoro, acqua e sale. Facciamo cuocere 13 minuti mescolando ogni tanto. Abbiamo un riso ben asciutto, aggiungiamo il formaggio grattugiato e mescoliamo. 

Lessiamo i piselli in un pentolino con l’acqua e aggiungiamo al ragù con la carne, amalgamiamo. Imburriamo lo stampo per ciambella e passiamo il pane grattugiato, versiamo il primo strato di riso al pomodoro, schiacciamo bene e creiamo un guscio per accogliere il ragù con carne e piselli, aggiungiamo la mozzarella a dadini ben asciutta. Copriamo con il resto del riso e mettiamo in forno a 170° C per 30 minuti circa. 

Abbiamo dei piselli surgelati che mettiamo nel bicchiere alto, versiamo l’acqua, olio, frulliamo subito e poi passiamo nel colino e scaldiamo in pentola. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.