Ricette Benedetta Parodi: ravioli con ricotta e fichi da La cuoca bendata

Oggi cucinano i super atleti nel laboratorio di Benedetta Parodi: dalla puntata de La cuoca bendata dal 29 febbraio 2016 arriva la ricetta dei ravioli con ricotta e fichi. Benedetta mette alla prova i concorrenti con la preparazione della pasta partendo proprio dall’impasto per i ravioli. Chi se la caverà meglio tra di loro? In attesa di scoprire chi vincerà questa nuova puntata de La cuoca bendata, ecco per voi la ricetta scritta dei ravioli con ricotta e fichi. Una ricetta un pò fuori stagione visto che siamo in estate, ma sempre golosa e da fare. Voi cosa mettereste ad esempio al posto dei fichi? Prepariamo adesso il piatto, buon appetito.

DALLA PUNTATA DI OGGI: LA RICETTA DEGLI STRACCETTI DI POLLO ALLA GRECA-CLICCA QUI PER LEGGERLA

Gli ingredienti per la preparazione dei ravioli: 100 g di farina
2 cucchiai di semola di grano duro rimacinata , Sale , 1 uovo

Gli ingredienti per la preparazione del ripieno: 200 g di ricotta di pecora
1 cucchiaio di pecorino , sale, confettura di fichi qb

Per il completare : burro qb, 1 rametto di rosmarino, olio, parmigiano qb

PROCEDIMENTO: Iniziamo con la preparazione dell’impasto che ci permetterà di realizzare i nostri buonissimi ravioli. Mescolare le farine e impastarle con l’uovo e il sale. Fare riposare un po’ l’impasto e poi stenderlo con il mattarello.

Per la farcia: mescolare la ricotta con il pecorino e un pizzico di sale. Ritagliare i ravioli con il coppapasta, spennellare i bordi con un po’ di acqua. Farcirli con i formaggi e un cucchiaino di confettura di fichi. Chiudere i ravioli a mezzaluna e cuocerli. Una volta pronti, saltarli in padella con il burro, l’olio e il rosmarino. Completare con il parmigiano. I nostri ravioli sono pronti, che ne dite è stata troppo severa Benedetta con i suoi ospiti? Vi ricordiamo che La cuoca bendata ci aspetta dal lunedì al venerdì alle 19,10 su Real Time. Buona serata a tutti voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.