La prova del cuoco ricette sprint 20 aprile, lumachine di frittata e wurstel

Le ricette La prova del cuoco oggi 20 aprile 2017 iniziano con la ricetta delle lumachine di frittata, con le ricette sprint de La prova del cuoco. Un rotolo di frittata ripieno diventa il corpo delle lumachine e i wurstel tagliati a metà la testa, la carota le corna delle lumachine. E’ una delle ricette sprint La prova del cuoco da provare quando ci sono dei bambini, in occasione di una festa o una semplice cena per farli mangiare senza capricci. Iniziamo così con la ricetta delle lumachine di frittata e wurstel la puntata di oggi 20 aprile 2017 de La prova del cuoco. Proseguiamo con le altre ricette La prova del cuoco di oggi, tutte da scoprire. Alle prossime ricette sprint La prova del cuoco, ancora domani in 60 secondi per voi.

Altre ricette La prova del cuoco oggi, clicca qui

Lumachine di frittata e wurstel

Ingredienti: prezzemolo, 6 uova, 20 g di formaggio grattugiato, sale, noce moscata, 6 fette di formaggio edamer, 6 fette di prosciutto cotto, 1 carota, 4 wurstel

Preparazione: tritiamo il prezzemolo. In una ciotola rompiamo le 6 uova intere, aggiungiamo il prezzemolo, sale, noce moscata, sbattiamo bene. In una teglia foderata con la carta forno o magari unta leggermente versiamo il composto. Mettiamo in forno a 200° C già raggiunti per 10 minuti. Togliamo dal forno e dalla teglia e adagiamo sulla carta pellicola. Farciamo il rettangolo di frittata con le fette di formagigo e le fette di prosciutto cotto. Arrotoliamo la frittata ripiena e chiudiamo con la pellicola. Mettiamo in frigo per 30 minuti. Tagliamo la carota ottenendo dei bastoncini sottili tipo fiammiferi. Tagliamo a metà i wurstel ottenendo un’estremità sottile, quindi tagliamo di sbieco. Togliamo la pellicola dal rotolo di frittata e tagliamo a fette spesse. Con uno stuzzicadenti fermiamo il wurstel alla fetta di rotolo creando la testa della lumaca. Con i bastoncini di carota creiamo le corna. Serviamo con lattuga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.