Spiedini di gamberi e zucchine, la ricetta da non perdere


Sono tante le ricette con le zucchine e questa ricetta degli spiedini gamberi e zucchine è una di quelle idee da non perdere. Pochi ingredienti e un gusto delicato ma soprattutto è una ricetta facile e veloce da eseguire. Puliamo i gamberi, affettiamo le zucchine, creiamo gli spiedini e poi via in forno. Ottimi come antipasto, come aperitivo, come contorno delizioso. Saranno perfetti con un po’ di succo di limone da aggiungerà piacere e perché no con un po’ di maionese. L’idea è di servirli con delle bruschette con i pomodorini. E’ una delle ricette di questa estate de Il cucchiaio d’argento. Ecco la ricetta per fare gli spiedini di gamberi e zucchine.

Altre ricette facili con le zucchine, clicca qui

Spiedini di gamberi e zucchine

Ingredienti: 800 g di gamberi, 3 zucchine, olio di oliva, pane grattugiato, sale e pepe

Preparazione: mettiamo in acqua fredda gli stecchi di legno.
Stacchiamo le teste dei gamberi, eliminiamo il carapace e se vogliamo lasciamo la coda attaccata. Togliamo l’intestino.

Mondiamo le zucchine, tagliamo a fette sottili per la lunghezza, sottili circa 3 mm, magari usiamo la mandolina.

Avvolgiamo ogni gambero in una fetta di zucchine e infilziamo via via negli stecchini.

Procediamo fino a esaurire gli ingredienti.

Spennelliamo le zucchine e i gamberi con dell’olio di oliva e passiamo nel pane grattugiato, facciamo una leggera pressione per farlo aderire.

Trasferiamo sulla teglia rivestita di carta forno, saliamo e pepiamo e irroriamo con altro olio.

Mettiamo in forno a 200° C per 10 minuti, giriamo su entrambi i lati.

Completiamo con altri due minuti sotto il grill.
Se possibile sforniamo e serviamo subito.
Fonte: cucchiaio.it

Per ricevere le ultime news di Ultime Notizie Flash direttamente su Facebook Messenger clicca qui

Commenta l'articolo