La ricotta fritta di Anna Moroni a Ricette all’italiana oggi 20 novembre 2018

Dalle nuove ricette di Anna Moroni la ricotta fritta per Ricette all'italiana oggi 20 novembre 2018
ricotta fritta ricette all'italiana

Anna Moroni con la ricetta della ricotta fritta a Ricette all’italiana oggi 20 novembre 2018 ha dato un altro gustoso e semplice consiglio in cucina. Annina ha preparato le mezzelune con la ricotta e come sempre se in cucina avanza qualcosa non si deve buttare via niente. Ed ecco che arrivano le nuove ricette di Anna Moroni su Rete 4; con la ricotta avanzata facciamo la ricotta fritta, dadini di ricotta che friggiamo diventando un antipasto, un aperitivo o anche un contorno. Con la ricotta possiamo anche fare una tortina rustica o dei rustici con la pasta sfoglia ma oggi 20 novembre 2018 a Ricette all’italiana l’idea di Anna Moroni è davvero originale. Una ricetta facile e veloce a Ricette all’italiana, una golosità salata che aggiungiamo alle nuove ricette in tv su Rete 4. Ecco come Anna Moroni fa la sua ricotta fritta e in più tanti preziosi consigli. Continuate a seguire tutte le ricette in tv con noi sul nostro sito nella categoria Cucina e Ricette.

LE RICETTE ALL’ITALIANA OGGI 20 NOVEMBRE 2018 CON LE RICETTE ANNA MORONI – LA RICETTA DELLA RICOTTA FRITTA

Ingredienti e preparazione ricotta fritta di Anna Moroni da Ricette all’italiana di oggi 20 novembre 2018: scoliamo bene la ricotta, la lasciamo nel passino anche per più di 1 ora, deve diventare asciutta perdendo tutto il liquido. In una ciotola rompiamo uno o più uova, dipende da quanta ricotta abbiamo, aggiungiamo un po’ di sale e battiamo con la forchetta. In un’altra ciotola versiamo la semola rimacinata di grano duro. Tagliamo la ricotta dadini o a pezzi e passiamo prima nell’uovo e poi nella semola rimacinata di grano duro. Anna Moroni consiglia di usare sempre per le fritture la semola rimacinata invece della farina perché così verranno più croccanti, anche se si frigge il pesce. L’olio deve essere a 170° ma lei non usa il termometro. Quindi abbondane olio nel pentolino e pochi pezzi alla volta, altrimenti si abbassa la temperatura, e friggiamo la ricotta. Scoliamo su carta da cucina, saliamo solo alla fine e serviamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.