La ricetta del sorbetto all’anguria perfetta per l’estate

Cosa possiamo preparare in casa per una cena tra amici o per chiudere un pranzo in bellezza senza stare troppo ai fornelli? Siete a caccia di una ricetta rapida e veloce per l’estate? Allora quello che fa per voi è il sorbetto all’anguria. Si può preparare in casa? Si e senza bisogno di gelatiera qualora non l’abbiate. Ecco come fare.

COME FARE IN CASA IL SORBETTO ALL’ANGURIA: LA RICETTA

Ecco gli ingredienti che ci servono per preparare questa ricetta:

300 grammi di acqua circa, 130 grammi di zucchero, succo di limone q.b, un tuorlo, polpa di anguria circa 600 grammi

Iniziamo la preparazione della nostra anguria: tagliatela a metà, poi  a fette, togliete la buccia e ricavate 600 gr di polpa (se desiderate potete già togliere tutti i semi). Con l’aiuto di un mixer frullate la polpa , poi passatela al setaccio  e mettetela in una bacinella. Ora dedicatevi alla preparazione dello sciroppo di zucchero: mettete sul fuoco un tegame con 270 gr d’acqua , aggiungiamo a questo punto lo zucchero, aspettiamo che si sciolga e portiamo a bollore. Dovrebbero bastare circa 5 minuti. Spegniamo il fuoco, aspettiamo che si raffreddi e lo mettiamo in una ciotolina. Deve raffreddare.

 Mettete in frigorifero, per almeno mezz’ora, la polpa di anguria e lo sciroppo di zucchero, in modo che diventino ben freddi. Trascorso il tempo necessario spremete un limone con lo spremiagrumi e passate al setaccio il succo, per eliminare i semi . Unite alla polpa di anguria lo sciroppo di zucchero e il succo di limone. Prendiamo l’albume e lo montiamo a neve. Lo uniamo alla polpa di anguria. Amalgamiamo per bene usando una frusta, dobbiamo ottenere un composto omogeneo.

Versate il composto ben freddo nella gelatiera e lasciate mantecare fino ad ottenere un sorbetto cremoso , ci possono volere dai 20 ai 30 minuti.

COME POSSIAMO PREPARARE IL SORBETTO SE NON ABBIAMO LA GELATIERA

Ecco invece quello che dobbiamo fare se in casa non abbiamo la gelatiera:

mettiamo il composto in una bacinella e mettetelo in freezer, ricordandovi ogni mezz’ora di romperlo con i rebbi di una forchetta, finché non otterrete la cremosità e la densità giusta del vostro sorbetto. Ci vorranno circa 3 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.